Commenta

Il Carnevale tra
maschere e carri
rallegra il comprensorio

carnevale-viadana_ev

Nella foto un momento della festa a Viadana

VIADANA/CASALMAGGIORE – Rinviata per due domeniche a Casalmaggiore e regolarmente prevista a Viadana, la festa di Carnevale nei due poli principali del comprensorio Oglio Po è stata baciata dal sole e celebrata Martedì Grasso, giorno chiave e conclusivo di una tradizione da sempre allegra e sentita. A Viadana, in particolare, piazza Manzoni si è animata nel cuore del pomeriggio con l’arrivo dei carri allegorici in arrivo da Cicognara, che forse non saranno maestosi come quelli di Viareggio o della più vicina Busseto, ma comunque hanno messo in mostra la grande fantasia e il grande sforzo prodotto dai loro ideatori nel realizzarli. Una giornata di allegria in particolare per i tanti bambini e ragazzi presenti, spesso con le famiglie, con le tradizionali stelle filanti e i coriandoli. Bandite invece, tramite ordinanza, le bombolette spray, che dunque non hanno “guastato” il pomeriggio.

Anche a Casalmaggiore la locale Pro Loco ha consentito ai più giovani di festeggiare, regalando uno spettacolo di maschere, coriandoli e stelle filanti sul listone di piazza Garibaldi, senza dimenticare anche il gusto, con i dolci di Carnevale prodotti e distribuiti tra tutti i partecipanti. Nel mentre ricordiamo che il Carnevale del comprensorio vivrà un’ultima propaggine tra Cicognara e Roncadello, frazioni regine in questo periodo dell’anno, domenica prossima alle ore 14.30, con il recupero della giornata perduta a causa del maltempo.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti