Commenta

Doposcuola
comunale al via
a Casalmaggiore

scuola-marconi-ev

Nella foto, la primaria ‘Marconi’ che ospiterà il doposcuola

CASALMAGGIORE – Facendo seguito ad un’indagine preliminare compiuta nel mese di dicembre 2014, il Comune di Casalmaggiore ha attivato un servizio comunale di doposcuola che si terrà ogni giorno, dal lunedì al venerdì, dalle 16.30 alle 18, presso la Scuola Primaria “Marconi”. Data di inizio, lunedì 23 febbraio. Ultimo giorno del doposcuola, venerdì 29 maggio. In totale si tratta di 66 incontri, che seguono il calendario scolastico. “Il progetto, che consente di fornire un prezioso aiuto alle famiglie, si colloca nell’ambito degli interventi per il riconoscimento del diritto allo studio – spiega l’assessore all’Istruzione Sara Valentini -, così come altri interventi approvati dalla Giunta Comunale a fine 2014, vedi il progetto di educazione musicale e oltre al sostegno al gemellaggio fra l’Istituto “Romani e il Liceo di Loznica, il progetto “Ti ascolto”, anch’esso dell’I.I.S. “Romani”, e il progetto “Erasmus plus” dell’Istituto Comprensivo Diotti”.

Per l’organizzazione del doposcuola il Comune si è avvalso della collaborazione dell’Istituto Comprensivo Marconi (la Dirigente Susanna Rossi e la docente referente Maria Teresa Furini) e del Consorzio Casalasco Servizi Sociali che ha contribuito all’individuazione del soggetto che gestirà il servizio, la Cooperativa Iride di Cremona: le educatrici della Cooperativa sono Sara ed Alice Caruso, la referente per la per la programmazione è Paola Merlini. Sono iscritti al doposcuola 21 bambini appartenenti alle varie classi di Scuola Primaria. Ulteriori iscrizioni nel corso dell’anno potranno essere accolte se si raggiungerà un numero minimo di interessati tale da giustificare l’inserimento di un terzo educatore.

Il costo del doposcuola è pari a 4.360 euro finanziati in parte dalle quote di compartecipazione a carico delle famiglie (70 euro per l’intero periodo, pagabili in due rate) e per mille euro da un contributo privato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti