Commenta

Principio d’incendio?
No, era “soltanto”
perdita di carburante

vigili-fuoco-distributore_ev

Nella foto l’intervento dei Vigili del Fuoco di Viadana

CASALMAGGIORE – Vigili del Fuoco e Carabinieri mercoledì pomeriggio si sono portati con urgenza presso il distributore di carburante “Te 24/24” situato sull’Asolana, di fronte alla Concessionaria Capelli. Secondo le prime segnalazioni l’intervento era necessario per fermare un principio d’incendio. Invece quando i pompieri sono arrivati da Viadana non c’erano fiamme ma solo un po’ di carburante per terra. Un’alternativa assai positiva perché se si fosse trattato effettivamente di un incendio la situazione sarebbe potuta diventare drammatica considerando le pompe e le cisterne sottostanti piene di benzina e gasolio.

Invece qualche automobilista nel far rifornimento ha probabilmente perso carburante per terra allarmando chi si è trovato davanti a quella situazione, che ha pensato di far scattare, giustamente, i controlli. Nel frattempo è stato avvisato il gestore dell’impianto giunto velocemente da Parma: quest’ultimo ha escluso azioni di sabotaggio o vandalismi, anche per effetto delle telecamere installate e che tra poco andranno a completare l’impianto con l’aggiunta di un lavaggio automatico.

Rosario Pisani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti