Commenta

Sabbioneta sinonimo
di “agri-cultura”
Video per Expo

sabbioneta-expo-cappellini-ev

Nella foto, la conferenza a Sabbioneta

SABBIONETA – Sabbioneta è uno dei dieci luoghi lombardi considerati patrimonio dell’Unesco. Per questo motivo Regione Lombardia ha commissionato una decina di cortometraggi di cinque minuti ciascuno che alla fine costituiranno un film di cinquanta minuti da presentare al grande pubblico che si avvicinerà all’Expo milanese. Per dare ufficialità all’iniziativa giovedì è arrivata a Sabbioneta l’assessore regionale a Cultura, Identità e Autonomie Cristina Cappellini accolta dal sindaco Aldo Vincenzi, affiancato dalla vicepresidente della Provincia di Mantova Francesca Zaltieri oltre che da Celestino Dall’Oglio e dai sindaci di Bozzolo, Commesaggio e Roverbella a cui alla fine si è aggiunto anche Pino Baruffaldi di Pomponesco. Questi amministratori hanno aderito all’incontro per assicurare il loro intendimento ad una promozione turistica collegiale in modo da far arrivare a Sabbioneta il maggior numero di visitatori coinvolgendo anche la zona del lago di Garda. Così come avveniva negli anni ’90, come ha sottolineato il presidente della Pro Loco a margine della riunione.

Impegno assecondato anche da Giuseppe Torchio, ricordando alla Cappellini la situazione disastrosa del suo comune con le Mura e il teatro Odeon a rischio crollo. “lo scorso anno sono arrivati a Sabbioneta 40 mila turisti che sono quelli che riempiomo il Louvre in soli due giorni” ha dichiarato Vincenzi per spiegare la necessità di creare le condizioni per far crescere questo flusso. L’assessore Cappellini ha riconosciuto la necessità di non lasciarsi sfuggire un’occasione come quella rappresentata da Expo, verso cui tutta la Regione è impegnata al massimo. Per quanto riguarda Sabbioneta si è puntato su un binomio assoluto come cultura e agricoltura coniando il termine originale di “agri-cultura” puntando su due fattori che qui hanno un peso molto consistente. E il filmato girato giovedì mattina a Sabbioneta ha avuto come protagonista il Teatro all ‘Antica e il noto chef mantovano Romano Tamani di Quistello (nominato ambasciatore della cucina mantovana). Un accostamento che miglior risultato non poteva avere sia a livello scenografico che di grande impatto comunicativo.

Rosario Pisani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

© Riproduzione riservata
Commenti