Commenta

Overland for smile,
una missione mondiale
sbarcherà a Piadena

overland-smile_ev

Nella foto uno dei truck di Overland for smile

PIADENA – Chi non ricorda Overland, la trasmissione tv che prendeva le mosse dalla missione di grandi camion (in lingua originale trucks) impegnati in viaggi impossibili per raggiungere le zone più remote e avventurose del globo? Ebbene, una delle “applicazioni” di quel programma si chiama “Overland for smile” e impegna dentisti da tutto il mondo che, in modo assolutamente volontario, decidono di recarsi nelle nazioni più povere del pianeta, dove quasi nessuno può permettersi cure odontoiatriche, per aiutare in particolare i bambini.

Quello che non tutti sanno è che tra questi dentisti vi è anche un piadenese, Andrea Milani, che da anni fa parte di questo progetto e che ha pensato di inserire in “Overland for smile” una sorta di tappa di presentazione anche a Piadena. La missione di questo 2015 è prevista a maggio e sarà diretto nei paesi balcanici: l’idea è quella di raccogliere donazioni per sostenere le spese vive di questa missione, ma prima ancora l’intenzione è fare conoscere ai cittadini italiani, e nella fattispecie piadenesi, lo spirito di questa iniziativa.

Per questo il 17 e 18 aprile (la data deve ancora essere confermata, ma sembra essere quella prescelta) uno dei truck di “Overland for smile” con all’interno tre postazioni da dentista si piazzerà in centro a Piadena e offrirà una visita ai bambini delle scuole dell’Istituto Comprensivo di Piadena e una lezione di igiene e profilassi ai genitori degli stessi. “Di fatto è quello che si faceva a scuola quando eravamo piccoli noi” ha ricordato Ivana Cavazzini, sindaco di Piadena che ha illustrato l’iniziativa, spiegando che lunedì prossimo, nel pomeriggio, lo stesso progetto sarà illustrato nel dettaglio ai genitori degli studenti che parteciperanno.

Giovanni Gardani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti