Commenta

Viadana, sfida
alla capolista: alle 15
arriva Mogliano

rugby-salvador_ev

Nella foto una fase di gioco

VIADANA – Sfida fondamentale tra Viadana e Mogliano in chiave play off. Lo Stadio Zaffanella è il teatro del match in cui i ragazzi allenati da coach Regan Sue proveranno a sfruttare il fattore campo per guadagnare terreno nel confronto arbitrato dal Sig. Pennè. L’appuntamento è per domenica alle ore 15: Mogliano è in testa e condivide con Rovigo e Calvisano il primo posto a quota 51. Il Viadana, invece, mira al San Donà, avanti di 4 punti (39 a 35) per entrare nei playoff.

PLINIO SCIAMANNA: “Il Mogliano gioca un rugby molto veloce ed organizzato, probabilmente sono quelli che impongono ritmi più elevati sfruttando l’abilità degli avanti per puntellare questo tipo di gioco. Hanno ottime fonti di gioco che permettono ai trequarti di sfruttare le loro individualità. Sarà fondamentale l’organizzazione in difesa e la pressione che sapremo portare fino dal primo minuto. Con Mogliano sarà ancora più importante iniziare forte perchè sarà ancora più difficile provare a recuperare nel secondo tempo. Aspetti fondamentali? Sicuramente dovremo curare la disciplina, ma sarà come sempre l’atteggiamento a fare la differenza”.

RUGBY VIADANA 1970: Gennari; Buondonno, Pavan, Quartaroli, Amadasi, McKinley, Travagli; Whitaker, Andrea Denti, De Plessis; Ruzza, Pascu; Gamboa, Santamaria (CAP), Cenedese. A disp.: Scalvi, Cavallero, Lombardi, Gerosa, Monfrino, Kyam Apperley, Keanu Apperley, Manganiello.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti