Commenta

“Pizza per autodidatti”,
successo a Torre per
lo “Strega” di Cavina

cavina-torre_ev

Nella foto foto Cavina e Gualandris

TORRE DE’ PICENARDI – Venerdì 27 marzo, alle ore 18.30, si è tenuto il secondo dei quattro incontri della rassegna culturale “Aperitivo con l’Autore”, organizzata dalla Torre di Controllo, associazione giovanile di Torre dè Picenardi da poco costituita. L’iniziativa ha avuto luogo presso il Bar Sport di Torre che, come è avvenuto durante il primo appuntamento della rassegna (quello del 13 marzo), si è trasformato in un caffè letterario. Durante la serata è stato presentato il libro di Cristiano Cavina (vincitore del premio Strega 2009): “La pizza per autodidatti” (Marcos y Marcos, 2014). L’autore è stato intervistato da Paolo Gualandris, fondatore del Caffè Letterario di Crema.

È stata un’ora e mezza intensa, piacevole ed estremamente interessante quella di venerdì. Cavina, rispondendo ai quesiti del moderatore, ha infatti raccontato la sua storia, quella legata alle sue origini, alla sua famiglia, agli ambienti in cui è nato e cresciuto. Un racconto divertente, incalzante, che ha saputo persino ‘intenerire’ il numeroso pubblico presente. Tra i tanti argomenti toccati, quello dell’affetto e dell’amore; un affetto – quello dell’autore nei confronti della madre – che sa esprimersi attraverso la scrittura e che con difficoltà, invece, si dimostra in grado di fuoriuscire con le semplici parole. Un insieme di contesti – quelli narrati dall’ospite – in cui molti dei presenti sono riusciti ad immedesimarsi a pieno. A cominciare dal racconto delle vicende passate ambientate a Casola (Ravenna), il piccolo paese natale di Cristiano Cavina.

“Sono coniugato al passato remoto”, ha ricordato Cristiano Cavina in occasione dell’appuntamento di venerdì. È stato subito successo per il libro “La pizza per autodidatti”, acquistato da buona parte del pubblico e autografato sul momento dall’autore. Davvero ottimo il riscontro da parte del pubblico presente. Il prossimo appuntamento della rassegna sarà quello di venerdì 10 aprile, che ospiterà Giacomo Guglielmone – Autore del libro “La stagione da Iseo” -, intervistato dal giornalista Fabio Guerreschi.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti