Commenta

Nuova lista a
sostegno di Anzola: si
chiama RiGenerazione

anzola-lista-ev

Nella foto, Dario Anzola e i membri della lista RiGenerazione

VIADANA – “RiGenerazione è il nome che abbiamo scelto per sostenere Dario Anzola, l’unico candidato sindaco che si sia veramente smarcato dai partiti tradizionali”: questo l’annuncio dei referenti di una nuova lista che sosterrà l’ex vicesindaco nella corsa alla poltrona di primo cittadino viadanese. “Il nome che abbiamo scelto per questa lista contiene due significati che si legano l’uno con l’altro: il fatto di essere giovani, cioè che tra noi e il nostro candidato non vi sia un gap generazionale che gli impedisca di comprendere le nostre reali necessità, e la volontà di utilizzare la nostra energia per RiGenerare il nostro Comune”. “Una lista – precisano i referenti – di giovani con esperienze diverse ma un’unica determinazione, quella di far rinascere la nostra amata Viadana. Del progetto di Dario condividiamo pienamente l’idea di Impegno e Ascolto, un’idea di guida della città che ha saputo dimostrarci fin dal principio di questa avventura, ascoltando con attenzione le nostre proposte e coinvolgendoci col suo naturale entusiasmo. Questa è la principale motivazione che ci ha spinto a impegnarci in prima persona, proprio come lui, che ci ha strappato dal limbo degli astenuti dove certamente saremmo finiti se non avessimo trovato una risposta adeguata al desiderio di cambiamento che ci anima”.

“Abbiamo in cantiere – anticipano da RiGenerazione – molte iniziative importanti: incrementare i luoghi di ritrovo e far uscire dall’isolamento i nostri coetanei; progettare nuovi metodi di ricerca del lavoro, favorendo la comunicazione tra gli imprenditori e il loro Comune; migliorare i trasporti pubblici, non solo per favorire gli spostamenti dei giovani ma di tutti i cittadini, in nome di un rinnovato dinamismo della Città; infine sostenere le attività sportive, di ogni forma e genere. Progetti basati su un disegno concreto e di rapida attuazione, che vogliamo realizzare nel tempo di un mandato. Siamo pronti a partire. Il Rinascimento Viadanese deve assolutamente cominciare”.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti