Commenta

Schianto lungo
la Sabbionetana: due
anziani in ospedale

incidente-sabbionetana-ev

Nella foto, l’intervento dei Vigili del Fuoco

CASALMAGGIORE – Pauroso schianto tra un’auto ed un furgone giovedì mattina lungo la strada statale 420, comunemente nota come la Sabbionetata, all’altezza di un pericoloso incrocio dove in passato si verificarono altri sinistri con conseguenze anche mortali. A scontrarsi, una Fiat Panda condotta da N. F., casalese classe 1927 accompagnato dalla moglie 83enne seduta al lato passeggero, ed un Mercedes Sprinter del Gruppo Demar di Roncoferraro con alla guida F. P., classe 1968, residente nello stesso comune dell’azienda mantovana.

Sul posto sono intervenute due ambulanze (una della Padana Soccorso ed una della Croce Verde di Viadana), un’automedica dell’ospedale Oglio Po di Vicomoscano, i Carabinieri di Gussola e la Polizia stradale di Casalmaggiore, questi ultimi impegnati per i rilievi di legge. Per la messa in sicurezza dei veicoli incidentati, sono stati allertati anche i Vigili del Fuoco di Viadana. Da una prima ricostruzione, risulta che la Fiat Panda, proveniente dalla via bassa per Vicomoscano, all’altezza dello stop di Motta San Fermo si sia immessa sulla ss420 in direzione Mantova proprio mentre era transito il furgone che da Sabbioneta procedeva in direzione Casalmaggiore. Lo schianto tra la parte anteriore dello Sprinter e la fiancata sinistra della Panda è stato inevitabile.

Illeso il conducente del furgone, che si è subito preoccupato per le condizioni dei due anziani a bordo dell’auto. Partiti in codice giallo (media gravità), i sanitari hanno soccorso N. F. e la moglie, trasportandoli poi all’ospedale Oglio Po di Vicomoscano. Lungo la statale Sabbioneta, nel frattempo, si sono create lunghe code sia in direzione Piccola Atene che verso Casalmaggiore.

Simone Arrighi e Rosario Pisani


© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti