Commenta

Tentato furto
in Posta: scatta
l’allarme, ladri in fuga

carabinieri-ev

CICOGNARA (VIADANA) – Aprono la saracinesca dell’ufficio postale, s’introducono all’interno dell’area clienti e tentano di asportare il denaro contenuto nella cassa Postamat: devono desistere per l’attivazione del sistema d’allarme. Malviventi fuggiti con un pugno di mosche e dopo aver danneggiato le strutture della filiale di Poste Italiane in quel di Cicognara, frazione di Viadana. Il tentato furto è avvenuto alle prime ore di martedì 7 aprile: alle 2 circa i Carabinieri del Radiomobile di Viadana sono intervenuti presso l’ufficio postale di via Donatori del Sangue, al civico 2, dovendo constatare l’intrusione di ignoti nell’esercizio.

I ladri hanno lasciato segni del loro passaggio forzando la saracinesca posta davanti all’entrata e manomettendo con effrazione la cassa Postamat situata nell’area clienti. Dalle tracce lasciate dai malviventi i militari stanno cercando di ottenere informazioni utili per risalire agli autori dell’intrusione, che non ha fruttato denaro contante alla banda di criminali (ad agire sarebbero state più persone) ma ha provocato danni in corso di quantificazione.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti