Commenta

Diotti, come andare
in bici in sicurezza:
concluso il corso

scuola-bici_ev

Nella foto tre momenti dell’iniziativa

CASALMAGGIORE – Si è conclusa con successo la fase pratica del Progetto “Sulla buona strada … in bici” promosso dalla Federazione Ciclismo Italiana, dal Ministero delle Infrastrutture e Trasporti e reso operativo sul territorio dall’ASD Gioca in Bici Oglio Po, Scuola di Ciclismo Federale: nelle giornate di lunedì 13, mercoledì 15 e venerdì 17 aprile si sono tenute le 12 ore di lezioni pratiche ai 78 studenti delle classi prime sezioni C, D e G della Scuola Media Diotti di Casalmaggiore, per formare i ragazzi sul tema dell’educazione stradale in bicicletta.

Durante le ore di lezione pratica il Coordinatore Tecnico Regionale Giovanile Lombardo Silvia Epis, supportata dai tecnici della Scuola di Ciclismo, Maurizio Vezzosi e Gianfranco Rossetti hanno spiegato ai ragazzi il corretto comportamento in bicicletta; sulla pista di educazione stradale “Casu” del Rotary Casalmaggiore Oglio Po hanno fornito ai ragazzi i caschi (messi a disposizione dal Comitato Regionale Lombardo della FCI) ed i giubbini catarifrangenti (pervenuti dalla Motorizzazione Civile); questi ultimi sono stati lasciati poi ai ragazzi a ricordo dell’iniziativa.

Dopo la verifica dell’efficienza del mezzo meccanico, i giovanissimi hanno effettuato esercizi di abilità in bicicletta quali prove di frenata in spazi definiti, gimcane, esercizi sul corretto utilizzo dei rapporti, svolte segnalate con la mano a destra e sinistra, che hanno permesso ai ragazzi coinvolti di sperimentare il comportamento corretto da adottare in bicicletta sulle strade aperte al traffico. È stata anche misurata l’abilità acquisita con prove cronometrate di confronto effettuate sia all’ inizio che alla fine delle lezioni. La Scuola Ciclismo Gioca in Bici Oglio Po ringrazia l’Istituto Comprensivo Diotti nelle persone della Dirigente Dall’Asta, della Coordinatrice del Progetto Prof.ssa Guidetti e tutti gli altri docenti che hanno reso possibile la realizzazione dell’iniziativa.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti