Commenta

Teveri: “Sicurezza?
Controllare abitazioni
e nuovi residenti”

Alessandro Teveri

Nella foto, Alessandro Teveri

VIADANA – Dopo gli ennesimi fatti criminosi avvenuti in pieno centro a Viadana, con ‘spaccata’ e furto di preziosi in una gioielleria, il Movimento 5 Stelle locale ribadisce “l’assoluta priorità del problema sicurezza” in quanto considera “questi episodi il risultato della ‘desertificazione’ delle strade cittadine causata da anni di errata gestione del territorio”. Il M55 vuole “proteggere e rivitalizzare le relazioni sociali tra i cittadini, supportarle con idonee infrastrutture che garantiscano il puntuale monitoraggio del territorio, in particolare nelle ore notturne”. Spiega il candidato sindaco Alessandro Teveri: “Il M5S proporrà alcuni interventi di azione immediata e a lungo termine. E’ necessario fare un inventario delle telecamere di video sorveglianza attualmente presenti sul territorio, ripristinandole laddove non siano funzionanti, modernizzandole e intensificando la videosorveglianza, presidiata, nelle aree sensibili quale deterrente, nonché avere filmati a disposizione in caso di atti criminali”.

Il candidato sindaco si sofferma poi su controlli e coinvolgimento dei cittadini: “E’ importante intensificare il controllo di abitazioni e di nuovi residenti da parte della Polizia Municipale riorganizzandone anche l’attività, potenziare il lavoro della Commissione Consiliare sulla Sicurezza con incontri pubblici periodici aperti ai cittadini per intervenire sulla prevenzione sociale, affinché vi sia un confronto e monitoraggio continuo e diretto con la gente, rafforzando anche il concetto del buon vicinato e creando una sorta di rete sentinella efficace”. Teveri conclude ponendo l’accento sul degrado urbano: “E’ scientificamente provato che agire sul Degrado urbano e riqualificare lo spazio pubblico è determinate per creare un territorio più sicuro. Ci vogliono un’ attenta dislocazione di servizi e reti commerciali , una puntuale manutenzione delle aree, unite a politiche culturali e di animazione del territorio, in modo da garantire una maggiore vivibilità della città e maggiore sicurezza”.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti