Commenta

Dal centrosinistra
interrogazioni su sicurezza
e Casa al Mare

bini-pasotto-tascarella-consiglio-ev

Nella foto, i consiglieri Bini, Pasotto e Tascarella

CASALMAGGIORE – I consiglieri di minoranza di ‘Casalmaggiore la nostra casa’, Pierluigi Pasotto, Francesco Bini e Calogero Tascarella hanno presentato giovedì in comune a Casalmaggiore ben otto richieste di accesso agli atti, su cui mantengono il più stretto riserbo, e due interrogazioni a risposta scritta. Di queste ultime, la prima è indirizzata al sindaco Filippo Bongiovanni ed ha come tema l’attività della Consulta comunale sulla sicurezza urbana. Nell’interrogazione si chiede al primo cittadino casalese “quante volte si è riunita la consulta; date, ordine del giorno e provvedimenti deliberati; verbali delle relative riunioni”.

La seconda interrogazione a risposta scritta riguarda invece la colonia casalese di Forte dei Marmi ed è indirizzata all’assessore alle Politiche Sociali Gianfranco Salvatore. I consiglieri di ‘Casalmaggiore la nostra casa’ chiedono chiarimenti circa “la situazione del calendario estivo della Casa al Mare”. Pasotto, Bini e Tascarella domandano: “dati iscrizioni turni minori, con specifica tra residenti e locali e età anagrafica; dati iscrizioni turni famiglia, con specifica tra residenti e locali, divisi per turno; calendario estivo aggiornato con prenotazioni confermate; stato di avanzamento dei lavori svolti con fondi a disposizione lasciati da giunta Silla, con specifica dei lavori svolti e relativi costi sostenuti”.

Simone Arrighi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti