Commenta

“Cavatorta brutta copia
di Salvini, minacce e
boria da celodurismo”

anzola-viadana_ev

Nella foto, Dario Anzola

VIADANA – “Giovanni Cavatorta non si atteggi, lui non ha mai ricevuto nessun attacco”: Dario Anzola non accetta le parole del candidato sindaco leghista e contrattacca. La questione delle minacce e della false mail attribuite all’ex vicesindaco continua a tenere banco a Viadana e i toni dello scontro, con querela ad un membro della lista Forza Viadana, si accendono ancor di più. Il perché Anzola inviti Cavatorta a non atteggiarsi è riassunto in due motivazioni: “Primo perché finora nessuno gli ha mai dato un incarico amministrativo. Secondo perché noi di attacchi non ne facciamo”. Anzola accetta quindi il confronto e rilancia: “Incontriamoci di fronte ai cittadini e parliamo di programmi. Vedrete che Cavatorta non accetterà, in fondo è solo una brutta copia di Salvini, minacce e boria da celodurismo”.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti