Commenta

Pomì, è “la” notte:
Casalmaggiore sogna
finale e Champions

pomì-gara-tre_ev

Nella foto un momento di gara-tre a Cremona

CASALMAGGIORE/CREMONA – E’ tutto pronto a Cremona per gara cinque di semifinale scudetto in programma mercoledì al Pala Radi di Cremona alle 20,15 (diretta Rai Sport 1) tra Pomì Casalmaggiore ed Imoco Volley Conegliano. Il taraflex è astato sistemato martedì sera, subito dopo l’allenamento della Vanoli Cremona Basket. Dunque poche ore separano l’ultima gara tra le due formazioni, quella cremonese e quella veneta, che hanno tenuto fede alle previsioni di sfida equilibrata ed incerta sino alla fine e si giocheranno l’accesso alla finalissima, per la quale Novara si è già qualificata, proprio al fotofinish. Chi va in finale, ricordiamolo, si qualifica anche alla prossima Champions League.

Sembrava poter prevalere Conegliano dopo le prime due gare, ma la formazione di Casalmaggiore ha saputo trovare energie fisiche, mentali e sfoderare il carattere che le proprie giocatrici già nel corso della regular season avevano dimostrato, per recuperare lo svantaggio. La risalita è iniziata in gara tre quando al Pala Radi Tirozzi e compagne sono riuscite a mettere pressione alle giallo-blù, ed ha trovato coronamento domenica al Pala Verde dove mai la Pomì nei precedenti tra campionato e play-off era riuscita a racimolare nemmeno un set e dove nell’occasione è arrivata una vittoria fatta di cuore, tecnica, personalità e grande carica agonistica. E’ stato un crescendo di intensità per la formazione di Davide Mazzanti che è dovuta incappare in due sconfitte, una delle quali, in gara uno a Cremona, non senza rimpianti, prima di invertire la tendenza ma che ora ha la consapevolezza di potersi giocare senza se e senza ma tutte le proprie chances.

Il capitano Valentina Tirozzi spiega l’ultimo periodo e prova ad inquadrare la sfida di domani. “E’ stato sicuramente un periodo impegnativo e dai ritmi tremendi – spiega l’attaccante mancina di posto quattro – ma la squadra ha risposto alla grande. Si è giocato e rigiocato praticamente a brevissima distanza, il match di domani arriva a stretto giro di gara quattro e ciò significa che il tempo per preparare questa gara così importante è stato limitato. Tra una gara e l’altra la priorità è sicuramente quella di ricaricare le pile, provare a riposare il più possibile e recuperare forze e vigore atletico nell’unico vero allenamento che si ha a disposizione per mettere a punto ciò che non ha funzionato nella gara precedente”. Per tenacia, aggressività e qualità di gioco quella vista al Pala Verde è stata la miglior Pomì di questi play-off. “A fare la differenza – spiega la capitana rosa – è stato sicuramente l’approccio mentale alla gara. Come in gara tre siamo state impeccabili nell’aggredire le avversarie e se vorremo riuscire a completare la rimonta dovremo essere altrettanto brave anche in gara cinque. Poi ovviamente non dovranno mancare sicurezza nei nostri mezzi e grande lucidità nei passaggi chiave dei set”.

Vincere al Pala Verde cosa può aver significato dal punto di vista del morale? “Alzare le braccia al Pala Verde non è cosa da tutti i giorni, ci siamo riuscite, bene così, ma ora dobbiamo convincerci che tutto è stato azzerato e che dovremo tornare concentrate ed affamate di vittoria più ancora di quanto non lo fossimo prima di gara quattro”. Quanto potrebbe contare giocare in un Pala Radi esaurito? “ Tantissimo, anzi tutta la squadra si aspetta una grande cornice di pubblico perché vuole sentire vicini e positivi tutti i propri sostenitori, il loro apporto sarà come sempre determinante”. Ottime notizie per quanto riguardo lo stato fisico della squadra, tutte le rosa sono in salute e in forma fisica eccellente nonostante il tour de force degli ultimi giorni. Insomma i presupposti per opporsi al meglio alla corazzata Conegliano ci sono tutti.

Numeri importanti intanto anche per quanto concerne gli spettatori previsti al palazzetto. La prevendita, iniziata online nella giornata di lunedì, e proseguita sempre lunedì a Casalmaggiore e martedì a Cremona, ha dato indicazioni precise su quella che domani al Pala Radi potrebbe rivelarsi l’affluenza record di questa stagione da quando la formazione rosa è approdata nel capoluogo cremonese. Sono seicento i tagliandi sinora venduti online, trecento quelli andati a ruba ieri nella sede della VBC al Pala Baslenga di Casalmaggiore, dove, vista la grande richiesta, martedì si è deciso di riaprire la prevendita, addirittura milleduecento i biglietti che proprio martedì a Cremona nella fascia orario 13-15 sono stati venduti presso la biglietteria del Pala Radi.

Insomma tutto lascia presagire che mercoledì il palazzetto cremonese offrirà un gran colpo d’occhio e a tale proposito la società invita i propri sostenitori ad arrivare muniti delle bandierine rosa e delle trombette distribuite nel corso delle precedenti gare di play-off per dare colore e creare la giusta coreografia sugli spalti. Non meno di richiamo il match tra casalasche e venete per la stampa che domani sarà rappresentata da ben 36 testate giornalistiche. A testimonianza di quanto l’evento sportivo stia accentrando su di sé, oltre che l’interesse degli appassionati locali, le attenzioni dei media. A proposito di media, un dato merita di essere citato, la gara di domenica 26 aprile giocatasi al Pala Verde è stata vista sugli schermi di Rai Sport 1 da 175.000 spettatori con uno share pari allo 0,75% di quello nazionale. Un seguito televisivo che, stando la posta in palio, domani potrebbe essere anche superato.

Mauro Vigna

Squadre

Pomì Casalmaggiore: 1 Ortolani, 3 Skorupa, 4 Bianchini, 5 Sirressi, 6 Gennari, 7 Quiligotti,8  Gibbemeyer, 9 Agrifoglio, 10 Klimovich, 15 Stevanovic, 16 Tirozzi. All.: Davide Mazzanti. Secondo allenatore: Giorgio Bolzoni

Imoco Volley Conegliano: 1 Glass, 5 Furlan, 6 Fiorin, 8 Adams, 9 Arimattei, 10 De Gennaro, 11 Boscoscuro, 12 Katic, 13 Ozsoy, 14 Nikolova, 15 Nicoletti, 16 Barcellini, 18 Barazza. All.: Alessandro Chiappini. Secondo allenatore: Rossano Bertocco

Arbitri

Marco Braico, Mauro Goitre

Biglietti

Acquistabili online dalla biglietteria automatizzata Mida Ticket accedendovi dal sito della VBC www.volleyballcasalmaggiore.it, o alla biglietteria del Pala Radi a partire dalle 19,00 di domani. Questi i prezzi:

Tribuna Oro Vip: 30,00 euro

Tribuna numerata: 15,00 euro – ridotto 10,00 euro

Gradinata libera: 10,00 euro – ridotto 7,00 euro

Omaggio: under 12 – Ridotto: fascia 13-17 anni

Media

Diretta Rai Sport 1, aggiornamenti sulla pagina facebook della VBC.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti