Commenta

Playoff, Martelli
out a testa alta:
lo 0-0 premia il Sesto

calcio_ev

SESTO CREMONESE – Serviva una vittoria alla Martelli per passare il turno e approdare alla finale playoff del girone I di Seconda: purtroppo il successo non è arrivato e al triplice fischio, dopo 90′ e passa minuti di lotta, lo 0-0 ha premiato il Sesto 2010. Il regolamento playoff prevede infatti che la squadra piazzata meglio in campionato giochi in casa l’atto unico e possa sfruttare due risultati su tre.

La Martelli impreca in particolare per le chance mancate da Thomas Storti, che è stato comunque il migliore della stagione giallorossa, avendo segnato ben 19 gol in 30 partite: è mancata la ventesima perla che poteva essere la più importante e, dopo due gol falliti davanti alla porta nel primo tempo, Storti non è riuscito a bucare il Sesto 2010 nemmeno nella ripresa, quando ha avuto un’altra palla gol nitida. Il Sesto, di contro, si è difeso bene, andando in affanno raramente e cercando di colpire in contropiede nel finale. La Martelli esce dunque, ma a testa alta, dopo un campionato condotto decisamente sopra le righe. Il Sesto in finale giocherà in trasferta in casa della Grumulus, in grande forma: la squadra di Grumello Cremonese ha infatti steso 4-1 il Torrazzo nell’altra semifinale playoff. La stagione delle squadre comprensoriale si ferma dunque qui, dato che la Martelli era l’unico team qualificato alla post season.

Giovanni Gardani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti