Commenta

Incendio a Vicomoscano
Paura in via Manzoni
Terrazzo a fuoco

incendio-vicomoscano_ev

Nella fotogallery, i danni provocati dall’incendio e l’intervento dei Vigili del Fuoco

VICOMOSCANO (CASALMAGGIORE) – Attimi di apprensione a Vicomoscano, frazione di Casalmaggiore, a metà del pomeriggio di lunedì quando per cause da accertare si è sviluppato un incendio presso un’abitazione di via Manzoni, al civico 65, nei pressi della chiesa parrocchiale del piccolo centro casalese.

Intorno alle ore 16.15, probabilmente in seguito ad alcuni lavori edili (stando ad una prima testimonianza un artigiano dell’impresa stava cambiando una guaina), si è innescato un incendio che ha provocato una fiammata molto alta e fumo acre e nero. Ad essere interessato è stato un terrazzo che dà sull’interno, dunque non sulla strada principale, di proprietà Marinoni ma affittato ai gestori della pizzeria La Reginella, che si trova proprio sulla via. Gli agenti della polizia locale, che a quell’ora stava lavorando per gestire l’uscita in sicurezza degli studenti dalla vicina scuola elementare di Vicomoscano, si sono accorti che qualcosa non andava e sono partiti a sirene spiegate, giungendo sul posto e chiamando poi i Vigili del Fuoco di Viadana, intervenuti in due riprese con due mezzi.

Sul posto sono giunti anche i Carabinieri di Casalmaggiore e l’intervento per spegnere le fiamme è stato abbastanza rapido, mentre per fortuna non si sono registrati feriti: la zona che ha preso fuoco, infatti è quella, come detto, del terrazzo interno, che però non è abitato ed è stato invece adibito a deposito. A far espandere le fiamme, facendo da combustibile, sono state una casetta in plastica giocattolo da giardino e alcuni tronchi di legno appoggiati al muro dello stesso deposito. Non essendovi feriti né intossicati, non è intervenuta alcuna ambulanza.

Simone Arrighi


© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti