Commenta

Europa Run, 7.5 km
di corsa per regalarsi
un tramonto del genere

tramonto-europa-run_ev

CASALMAGGIORE – Tutto pronto per la seconda edizione dell’Europa Run, corsa/camminata non competitiva di 7,5km che avrà luogo sabato sera 9 maggio con partenza alle ore 19 da piazza Garibaldi a Casalmaggiore. C’è attesa tra gli esperti e conoscitori del mondo podistico per una gara che promette di svelare bellezze naturalistiche nascoste alla luce del sole. Sui campi gara nei mesi scorsi sono stati distribuiti migliaia di volantini con il logo dell’evento che ha scelto di diffondere migliori spiegazioni sul canale mediatico di Facebook: europarun.

Le previsioni del tempo per sabato annunciano una serata tiepida e limpida; condizioni ideali per poter godere dello spettacolo naturale del tramonto sul grande Fiume. “Siamo alla seconda edizione e dato il successo che stanno riscontrato le manifestazioni podistiche a Casalmaggiore come Eridano Adventure 2014 e 2015 ed Europa Run 2014” spiega Andrea Visioli, organizzatore dopo l’accordo con gli Amici di Casalmaggiore “abbiamo pensato di mantenere la gara non competitiva quest’anno, aperta a tutti come una bella esperienza di passeggiata in golena alle luci del tramonto; ma siamo anche riusciti ad inserirla nel calendario podistico Fidal bresciano-cremonese, il che garantirà la partecipazione di almeno 150 persone extra Comprensorio Oglio Po. La cosa ci obbliga ad avere una maggior presenza mediatica sul campo con servizio di speakeraggio e scenografia degna di un evento che possa gratificare gli ospiti che sceglieranno di correre nelle golene del Po”.

Già confermata intanto la presenza dei vincitori della passata edizione Lorenzo Borrini e Rossella Poli, entrambi casalaschi, che corsero la prima edizione con il primato rispettivamente di 25’42” e 30’08”. Il logo Fidal per il 2015 preannuncia una gara più ostica per i portacolori locali: tra le prime indiscrezioni anche quella riguardante la partecipazione di un certo Mauro Cattaneo da Cremona, già vincitore dell’Eridano Adventure 2014, che avrebbe garantito la partecipazione al 90%.

Il tracciato prevede la partenza in piazza Garibaldi, la percorrenza di tratto di via Baldesio, l’uscita dall’arco della città verso il parco del Lido Po, il prosieguo su via Alzaia verso Bosco dei Nascituri e quindi Via Degli Olmi, sino al limite del territorio comunale di Casalmaggiore. Da lì rientro verso l’arginetto di cinta comprensoriale all’altezza della cascina Pelizzoni, rientro per arginetto sino a Santa Maria dell’Argine, percorrenza sulla sommità dell’argine maestro sino di nuovo all’arco di rientro in città, percorrenza a ritroso del tratto di via Baldesio, arrivo in piazza.

“Il tracciato” spiega Visioli “è già stato individuato con disposizione di cartelli segnaletici gialli fosforescenti e cartelli chilometrici disposti con paletti di legno a bordo strada/sentiero, che una volta ultimata la manifestazione saranno ritirati come da tradizione: correre senza lasciare traccia. Confermata anche la presenza del Medico Rianimatore dott. Domenico Catalano, già apprezzato responsabile sanitario per l’Eridano Adventure. Il Consorzio di Bonifica Navarolo referente per la cinta comprensoriale in golena, provvederà nelle prossime ore all’apertura delle catene di accesso sull’arginetto; mentre le forze volontarie in campo in coordinamento con le GEV hanno confermato ampia disponibilità così come i Vigili Urbani”.

Torna dunque il podismo veloce sul Listone, che vedrà il gonfiarsi di archi di sponsor locali e non a supporto di una manifestazione “oil free” per scelta e vocazione. Iscrizioni sul posto al costo di 5 euro compilando l’apposita manleva di responsabilità, con consegna del pettorale e del gadget di partecipazione. Premiazioni ai primi 10 maschili e prime 10 femminili. Negli stand presenti un angolo verrà dedicato al maestro locale di Nordic Walking Maurizio Adamoli, immancabile con i suoi adepti dei bastoncini.

“Uno stand dedicato ai prodotti di integrazione” conclude Visioli elencando le novità “sarà invece a cura di Barbara Manenti, di Fossacaprara, presente in piazza Garibaldi dal primo pomeriggio a disposizione per consulenze e prove gratuite con esposizione di prodotti della Agel.com. Uno spazio significativo è stato prenotato da tempo dalla ditta Sportball di Casalmaggiore, che curerà l’immagine della nuova collezione Running della Joma, ditta specializzata che lancia i prodotti della nuova stagione: la manifestazione è occasione come vetrina a cielo aperto agli amanti del settore. Della Joma sono le maglie dedicate che verranno indossate dai Vincitori maschile e femminile assoluti durante la cerimonia di premiazioni, arricchite con prodotti offerti da ditte locali”.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti