Commenta

Il primo confronto
pubblico tra candidati
sarà sull’ambiente

comuneviadana_ev

Nella foto, il municipio di Viadana

VIADANA – A meno di un mese dalla chiamata alle urne, a Viadana il confronto elettorale si intensifica e oltre alla discesa in campo di alcuni big della politica nazionale anche a livello locale la mobilitazione coinvolge più settori. Uno è quello delle associazioni: una onlus in particolare ha organizzato il primo confronto pubblico tra candidati sindaco e consiglieri. Si tratta di ‘Noi, Ambiente, Salute’, che ha invitato tutti i presenti nelle varie liste elettorali ad una serata di approfondimento sul tema della salvaguardia del territorio viadanese, sotto l’aspetto della salute dei cittadini.

L’appuntamento è per lunedì alle ore 21 presso l’auditorium ‘Fabia Gardinazzi’ di Viadana: si tratta di “un confronto pubblico per verificare le esigenze dei cittadini e la disponibilità ad assumersi impegni precisi da parte di tutte le formazioni politiche che si candidano a governare Viadana”, spiegano gli organizzatori dell’associazione ‘Noi, Ambiente, Salute’. Verrà richiesto un impegno e una firma per le elezioni comunali: “Quale salute e ambiente per i prossimi anni?”, questo il quesito che verrà posto ai candidati a sindaco e a consigliere comunale. La serata prevede la proiezione di un breve cortometraggio e sarà scandita da approfondimenti e riflessioni su temi ambientali cari all’associazione e alla cittadinanza. L’invito è stato inoltrato: chi tra i candidati, a sindaco e a consigliere, risponderà alla chiamata e parteciperà al confronto?

S. Arr.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti