Commenta

Pro Loco, riunione
fruttuosa: ecco
il nuovo consiglio

vallari-casalmaggiore-ev

Nella foto Marco Vallari, presidente uscente Pro Loco

CASALMAGGIORE – “È stata una bella assemblea quella da cui è uscito il nuovo Consiglio di Amministrazione della Pro Loco di Casalmaggiore i cui i lavori si sono svolti serenamente e con spirito costruttivo”. Così Marco Vallari, presidente uscente dell’associazione ha commentato la serata di martedì durante la quale si sono svolte le elezioni del nuovo consiglio Pro Loco, in carica per i prossimi tre anni.

Vallari ha dapprima ricordato l’operato per l’anno 2014 dell’associazione con sede in piazza Garibaldi, sottolineando il lavoro svolto per ammodernare il sito web e la comunicazione “giovane” sui social, grazie all’impegno di Enrico Valenti, e ricordando due manifestazioni definite dallo stesso Vallari molto positive come i “Giovedì d’Estate” e la rassegna “Note dal Grande Fiume”. Da una novità a una conferma, Vallari ha poi evidenziato la buona riuscita della Fiera di Piazza Spagna, con Giobbe Covatta Mattatore, e la Fiera di San Carlo, per la prima volta Ecofesta grazie alla collaborazione con Casalasca Servizi e Padania Acque. E a proposito di collaborazione con altre associazioni che si sono spese in prima persona per l’organizzazione, lo stesso Vallari ha voluto ricordare Festa della Zucca, Bicincittà, Maratonina, mostre varie, Triatlon del Po, eventi di Cisvol e anche partecipazioni esterni che la Pro Loco ha portato avanti non solo a Casalmaggiore. Vallari s’è dunque detto soddisfatto, soprattutto se si tiene conto della congiuntura economica particolarmente sfavorevole.

Tornando alla serata del voto “si è registrata un’ottima partecipazione – ha sottolineato Vallari – ed il gruppo emerso dal voto è equamente bilanciato con la riconferma delle colonne storiche dell’associazione e con l’ingresso di forze fresche e giovani. Un riconoscimento per il lavoro svolto finora e la chiara indicazione sulla strada da seguire per continuare il percorso di rinnovamento dell’Ente iniziato tre anni fa. Grazie ai Consiglieri uscenti, grazie a tutti i candidati, grazie ai numerosi soci che hanno partecipato ai lavori dell’assemblea. E’ un ottimo gruppo e credo potremo lavorare benissimo insieme e puntare come finora sempre ad ottimi livelli oltre a sfruttare la giovane età di tanti eletti per migliorarci e mantenerci al passo coi tempi. Avanti così.”

Di seguito i nomi degli eletti (tra parentesi i voti ottenuti): Giangiacomo Maroli (75), Licinio Valenti (71), Giuliano Novelli (69), Giuliano Zambelli (68), Marco Vallari (66), Giovanni Moreschi (58), Vanessa Anversa (56), Cinzia Soldi (55), Gianfranco Rivieri (54), Giuseppe Cavalli (47), Franco Frassanito (39), Mirko Devicenzi (38). I principali non eletti sono: Zelindo Madesani (35), Luciano Daina (34), Libero Tona (33), Daniela Bellini (29), Ilaria Guarneri (27), Tecla Monfardini (22), Raffaella Ballerini (9). Le cariche di presidente, vice e segretario saranno decise tramite votazione interna nel prossimo consiglio Pro Loco. Giampietro Tenca si è invece candidato come revisore dei conti.

Giovanni Gardani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti