Commenta

Casa al Mare, soggiorno
anziani: “Il Comune non
lascia, raddoppia”

colonia-salvatore-anziani-ev

Nella foto, l’incontro in Comune

CASALMAGGIORE – Il rischio che i soggiorni dedicati agli anziani presso la Casa al Mare di Casalmaggiore a Forte dei Marmi potessero saltare è stato concreto sino a qualche settimana fa. Il pensionamento di Giancarla Zuelli e la mancata conferma della gestione dei periodi da parte del Centro Primavera ha indotto il comune casalese a occuparsi direttamente del servizio. “Non abbiamo lasciato ma raddoppiato”: ha spiegato l’assessore alle Politiche Sociali Gianfranco Salvatore, sabato mattina in sala consiliare, di fronte ad una trentina di partecipanti dei turni anziani. “Troverete nuovi arredi, le pareti interne tinteggiate, la sala d’ingresso è stata resa meno spartana, sono state tolte le panche e sostituite con divanetti. E’ stata acquistata anche una tv nuova. Nelle stanze del primo piano gli armadi, i comodini e le reti dei letti sono nuovi”.

L’assessore Salvatore ha rassicurato i presenti circa l’aspetto sanitario: “Non vi sarà un infermiere come in passato, bensì due”. Tutte le indicazioni sui riferimenti medici sono state poi date dalla responsabile del settore Servizi Sociali del comune di Casalmaggiore, Noemi Zaffanella che, affiancata da Chiara Sanfelici, ha anche illustrato le caratteristiche dei turni e il programma delle attività della colonia anziani. Il costo sarà di 45euro al giorno per i residenti e 50euro al giorno per i non residenti. Le partenze, a cominciare da quella del prossimo 7 giugno, saranno entrambe alle ore 8 dal piazzale della Conad, ritrovo ore 7,30. In loco saranno presenti un direttore della casa ed un custode. Il servizio mensa sarà garantito da una cooperativa. “I pasti saranno preparati nella cucina della Casa al Mare”: ha sottolineato Zaffanella. Ai partenti verrà consegnata anche una piantina dei dintorni della colonia, per facilitare l’orientamento in caso di spostamenti nei pressi della struttura.

Simone Arrighi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti