Commenta

Due incidenti e quattro
persone in ospedale:
paura a Vicomoscano

incidente-vicomoscano-ev

Nella foto, da sinistra: il frontale in via Manzoni e lo schianto all’incrocio dell’ospedale

VICOMOSCANO (CASALMAGGIORE) – Due incidenti in poche ore, nel tardo pomeriggio di venerdì, hanno scosso la frazione casalese di Vicomoscano: nessuna particolare conseguenza per le persone coinvolte ma grande apprensione per due sinistri che avrebbero potuto causare danni gravi non soltanto alle persone a bordo dei veicoli coinvolti. Si pensi al primo schianto, avvenuto intorno alle ore 17 in via Manzoni, arteria che fende il paese. Un frontale tra due auto, una Lancia Ypsilon e una Fiat Barchetta, all’altezza dell’uscita della scuola primaria di Vicomoscano e a pochi passi da un’attività commerciale per altro piuttosto affollata a quell’ora. Velocità e una manovra azzardata sono alla base di un incidente che non ha richiesto l’intervento del 118 ma su cui sono intervenuti gli agenti della Polizia locale di Casalmaggiore per chiarire dinamica, responsabilità, mettere i veicoli in sicurezza e governare l’intenso traffico in via Manzoni.

Stessa direttrice ma un chilometro più avanti procedendo lungo la ss358 verso Casalbellotto, all’altezza dell’incrocio con strada del Parco Tecnologico, la via che conduce all’ospedale Oglio Po, uno schianto ben violento si è verificato intorno alle ore 18,45. A collidere una Opel Corsa ed una Opel Astra station wagon: a causa dell’urto, quest’ultima ha cozzato contro una terza auto, una Volkswagen Polo. Quattro le persone coinvolte, tutte medicate dai sanitari del 118 giunti sul posto con due ambulanze della Padana Soccorso partite in codice di media gravità. Due ragazzi, uno di 22 anni l’altra di 24, una donna 48enne ed un uomo 51enne sono stati trasportati al pronto soccorso del vicino nosocomio per accertamenti. Il codice di rientro era verde: fuori pericolo, i quattro possono ritenersi fortunati viste soprattutto le condizioni della Ford, rimasta seriamente danneggiata nella parte anteriore dopo lo schianto. Sul posto è intervenuta la Polizia stradale di Casalmaggiore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti