Commenta

Mondiale under 20
di rugby al via: bene
subito tutte le big

rugby-foto-bregani_ev

Nella foto di Roberto Bregani un momento di Italia-Sudafrica a Calvisano

CALVISANO/PARMA – E’ cominciato martedì il Mondiale Under 20 di Rugby che coinvolgerà da vicino anche Viadana, pronta a ospitare nove partite in tre diversi giorni dal 10 al 20 giugno, e Cremona, sede delle tre finali più importanti il 20 giugno. Nel primo giorno di gare sono state disputate subito sei partite, tre a Calvisano e tre a Parma, che hanno rispecchiato il pronostico.

Nel girone A la Francia ha superato 19-10 il Galles, mentre l’Inghilterra campione in carica ha schiantato il Giappone 59-7. Nella terza gara giocata a Calvisano per il girone B il Sudafrica ha vinto 33-5 contro l’Italia, che comunque, visto il valore dell’avversaria (vicecampione del mondo l’anno scorso) non ha sfigurato. Nell’altra gara del girone B, match giocato a Parma, Australia-Samoa 34-22. Resta da analizzare il girone C: l’Irlanda ha superato 18-16 in extremis l’Argentina, mentre la Nuova Zelanda ha subito fatto la voce grossa (è la grande favorita), con un rotondo 68-10 alla Scozia, che pure era riuscita a rimanere in vantaggio nei primi minuti. Queste ultime due partite sono state disputate a Parma.

Prossime gare il 6 giugno, sempre tra Calvisano e Parma, mentre il 10 giugno entrerà in scena Viadana, che ospiterà Inghilterra-Francia alle ore 16.30 (gara probabilmente decisiva per il primo posto nel girone A), a seguire alle ore 18.30 Galles-Giappone (sempre nel girone A), infine il big match del girone C tra Nuova Zelanda e Irlanda, anche in questo caso probabilmente valida per il primato nel girone.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti