Commenta

Alzano troppo il gomito:
rissa a Bozzolo sedata
dai Carabinieri

bere-ev

BOZZOLO – Ancora problemi per i gestori di locali pubblici di Bozzolo, troppo spesso alle prese con clienti per così dire un po’ troppo esuberanti. Venerdì sera è capitato al bar Artik che di recente ha cambiato gestori passando sotto una conduzione cinese. Poco prima di mezzanotte è scoppiato il finimondo con un gruppo di extracomunitari che si è scontrato con altri stranieri. Inutile comprendere le motivazioni alla base della contesa. Il buon numero di bicchieri di alcolici ingeriti ha sicuramente avuto la sua incidenza. Ad affrontarsi, prima a parole e poi a spintoni come anticipo alle vere e proprie botte dei giovani di nazionalità magrebina. Sul posto, data la violenza della colluttazione che non accennava a diminuire, sono arrivate ben due pattuglie dei Carabinieri che alla fine sono risuciti a redimere la questione. Intervento simile anche a Viadana dove i militari  hanno dovuto accompagnare a casa un ubriaco che non era più in grado di controllare le proprie azioni. In nessun caso però ci sono stati episodi di aggressione, come ha tenuto a sottolineare il capitano Chiofalo di Viadana.

Rosario Pisani
© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

© Riproduzione riservata
Commenti