Commenta

Con Palm Design,
idee e sinergie tra
Viadana e Cremona

palm-ev

Nella foto, Alessandro Catellani, Sabrina Dellavalle e Paolo Rucareanu

VIADANA – Un’immagine ma tanti significati: la Palm Design di Viadana (referenti Alessandro Catellani e Paolo Rucareanu) e la neonata Cooperativa Radici (di Sabrina Dellavalle) fotografata nello spazio che verrà inaugurato a Cremona, dedicato ai prodotti sfusi, biologici ed ecologici. Immagine significativa anche per la sinergia attivata, dove una realtà di giovani collabora con una giovane realtà su temi d’avanguardia: la riduzione degli imballaggi dei prodotti di consumo (alimentari e non), il cibo biologico e la sana alimentazione, il sociale con l’occupazione delle persone in condizioni di fragilità.

La Palm Design, che ha appena concluso un progetto di Fondazione Cariplo proprio su questi temi, ha realizzato gli arredi utilizzando materiale eco-compatibile e certificato, secondo l’approccio che unisce design italiano e il pieno rispetto dell’ambiente. Una sinergia che guarda lontano e che ha sullo sfondo il GAL Oglio Po, promotore della collaborazione tra realtà che condividono impegni simili verso eccellenza, agricoltura biologica, ambiente ed educazione alla sostenibilità. Un’iniziativa da segnalare per la positività del messaggio e per l’unione di intenti su temi di grande attualità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti