Commenta

Consiglio comunale
sull’ospedale
Oglio Po: c’è l’ok

consiglio-comunale-casalmaggiore-ev

Nella foto, uno degli ultimi consigli comunali di Casalmaggiore

CASALMAGGIORE – Il consiglio comunale interamente dedicato all’ospedale Oglio Po di Vicomoscano si farà, non il 21 agosto come proposto dai richiedenti ovvero le minoranze consiliari di ‘Casalmaggiore la nostra casa’ e il Listone, bensì la prossima settimana, “tra il 26 ed il 28 agosto” precisa il sindaco Filippo Bongiovanni. Dopo la riunione dei capigruppo e l’accettazione della proposta delle opposizioni da parte dell’amministrazione comunale, nel municipio di piazza Garibaldi si è al lavoro per trovare una data che possa garantire la presenza del più elevato numero di membri del parlamentino casalese.

Non solo: oltre ai referenti dell’associazione Amici dell’ospedale Oglio Po (il dottor Claudio Toscani in primis), che negli anni ha raccolto circa 800mila euro utilizzati per l’acquisto di attrezzature donate al nosocomio di Vicomoscano, sono già stati contattati i vertici dell’azienda ospedaliera di Cremona. Essendo in ferie la direttrice generale, Simona Mariani, è stata trovata la disponibilità del direttore sanitario Camillo Rossi, che parteciperà insieme al suo omologo del presidio Oglio Po, Rosario Canino. Il consiglio comunale non sarà ‘aperto’ come quello andato in scena a Viadana, quindi dal pubblico non saranno previsti interventi. Si discuterà del futuro dell’ospedale Oglio Po, anche a fronte di una riforma regionale delle Asst che dopo una paventata rivoluzione ha invece mantenuto lo status quo.

Simone Arrighi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti