Commenta

Ritrovato sano e salvo
il 34enne bozzolese
Lidio Gandolfi

gandolfi-ev

Nella foto, Gandolfi e il municipio di Bozzolo

BOZZOLO – E’ stato ritrovato sano e salvo Lidio Gandolfi, il 34enne di Bozzolo di cui si erano perse le tracce. La bella notizia arriva direttamente dal sindaco Giuseppe Torchio che l’ha appresa nel corso della notte dal comandante dei carabinieri di Bozzolo. Il giovane adesso si trova ricoverato presso la struttura sanitaria dell’Oglio Po a Casalmaggiore sotto la stretta sorveglianza del personale medico e paramedico. Successivamente si conosceranno i particolari di questo strano allontanamento da casa. Ciò che più importa adesso è la serenità tornata nelll’abitazione della famiglia Gandolfi in particoalre la mamma Caterina, i parenti e i tanti amici del giovane bozzolese allontatosi in bici da Bozzolo un paio di giorni fa.

Rosario Pisani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti