Commenta

Torre Live Festival
torna con due location,
musica, cibo e cultura

torre-live-festival_ev

Nella foto gli organizzatori del Torre Live Festival nel corso dell’edizione 2014

TORRE DE’ PICENARDI – Il TorreLive Festival è tornato. La manifestazione che unisce musica e cultura, sapere e divertimento, organizzazione e passione, dopo il successo della prima edizione, sta tornando a Torre de’ Picenardi, per altri quattro giorni di musica e cultura. Il ricco programma proposto per i giorni 27, 28, 29 e 30 agosto spazierà tra concerti live di artisti famosi, mostre, conferenze e momenti di divertimento per tutti. Non una, ma due location per la seconda edizione del Festival, che si svolgerà tra piazza Roma (come lo scorso anno) e il Castello di San Lorenzo de’ Picenardi, location di alto prestigio, che renderanno la manifestazione di fine agosto ancor più di rilievo per il nostro territorio.

Di seguito, il programma completo:

GIOVEDÌ 27 AGOSTO:

Ore 19:00 – Piazza Roma

Concerto di Giulia Dagani. Aprono: “Koffey’s Afka” e “Dead Beat Soul”

Giulia Dagani in arte Giuliètte nasce a Cremona nel 1989 e si dedica alla musica fin dai primi anni di vita. Durante gli studi presso il liceo delle Scienze sociali ad indirizzo musicale di Cremona (dove si diploma con il massimo dei voti) inizia a scrivere le sue prime canzoni. Nel 2010 pubblica il disco d’esordio Start, prodotto insieme a Mattia Tedesco chitarrista di Vasco Rossi, Gianluca Grignani, Dolcenera, Anna Oxa, una raccolta di emozioni sparse che prendono forma in sette brani dal gusto poliedrico, in cui Giulia si destreggia fra inglese e italiano. Dal gennaio 2010 è la frontwoman della cover band al femminile Shooting Stars con cui continua ad esibirsi anche oggi. Il 1° ottobre 2013 pubblica il singolo Io vivo di te, brano all’apparenza ambiguo che è, in realtà, una dichiarazione d’amore nei confronti della musica. La canzone viene prodotta insieme al chitarrista Mattia Tedesco e al batterista Paolo Valli (Claudio Baglioni, Laura Pausini, Gianna Nannini, Vasco Rossi, Negrita…), musicisti di spessore con cui Giulia stringe una collaborazione che dura tuttora.

VENERDÍ 28 AGOSTO

Ore 09:00/13:00 e 15:00/20:00 – Castello di San Lorenzo Picenardi – Lorenzoni

Esposizione d’arte: Produzione Paradiso.

Contenitore di idee, scuderia di artisti e artigiani, ferro, legno, cuoio, pittura, scultura, restauro, grafica, stampa artistica, ciclismo sono alcune delle competenze che si fondono insieme per creare un percorso unico. Il laboratorio Paradiso intreccia grande esperienza e fresca iniziativa, grazie alla combinazione di giovani e adulti, con laspirazione di dar vita ad un progetto senza tempo. Animati dal bisogno di esprimersi e catalizzando la voglia di fare, Dicre, Emilio, Saul, Stefania, Serena, Tea, Eugenio e Francesco danno forma alle loro idee, imprimono nello spazio fisico le loro visioni, creano oggetti e opere traendo forza luno dallaltro.

Ore 17:30 – Castello di San Lorenzo Picenardi – Lorenzoni

• Conferenza della Professoressa Elena Mosconi (Università di Pavia):

Il cinema allo specchio. La settima arte racconta se stessa attraverso i film.

I film solitamente raccontano una storia, in alcuni casi la loro storia. Il metacinema, molto apprezzato anche dalla Critica negli ultimi anni, come dimostrano gli oscar come Miglior Film a The Artist o lultimo a Birdman, non è solo vezzo del regista, ma spesso denuncia di un mondo che vuole raccontare il proprio cambiamento.

Ore 19:00 – Piazza Roma

Concerto dei “Sig. Solo”. Aprono: “Long QT Syndrome” e “Deiv & Them”

Sig. Solo nasce da un abbaglio, da una stella in confusione e in un momento di abbandono, comincia a modellare le sue parole sulle basi precucinate di una tastierina vintage, trovata durante una passeggiata nel solaio della casa dove si è trasferito da poco. Il risultato è un primo EP autoprodotto intitolato Tempo a(l) tempo, che sorprende e viene apprezzato dai 73 fortunati proprietari delle uniche copie presenti sul pianeta, che conoscevano già Sig. Solo per la sua precedente militanza nei La Spina (con Dente e Gianluca Gambini) e le successive collaborazioni con Dente, (partecipando attivamente ai progetti solista del cantautore fidentino) e Baustelle (come chitarrista in un mini-tour acustico della Malavita). Alla fine del 2008 vede la luce il suo primo album Il centro è commerciale, in collaborazione con l’etichetta milanese Tomobiki.

SABATO 29 AGOSTO

Ore 09:00/13:00 e 15:00/20:00 – Castello di San Lorenzo Picenardi – Lorenzoni

  • Esposizione d’arte: Produzione Paradiso

Ore 17:30 – Castello di San Lorenzo Picenardi – Lorenzoni

  • Conferenza di Valeria Menichini e Sergio Leali:De itinere epistulae

Valeria Menichini e Sergio Leali presentano un accurato studio su come funzionava il servizio postale, in particolare nei nostri territori, durante l’Impero Romano. Il servizio postale subì nel tempo vicissitudini, sia organizzative sia economiche, ma giocò sempre un ruolo fondamentale nel tenere unito il territorio vastissimo e disomogeneo dell’Impero e fu dunque oggetto di molte attenzioni da parte dell’amministrazione. Così il cursus publicus, che si avvaleva delle famose strade romane, divenne simbolo di potere e fu raffigurato sulle monete a testimonianza della sua importanza.

Ore 19:00 – Piazza Roma

Concerto dei “Jean Merech Trio”. Aprono: “Uomini Colorati” e “Dervisci”

Jean Merech Trio line up Tour 2015: Guido Carli, batterista of Sting, Zucchero, Irene Fornaciari; Ruggy Rizz, bassista of Gotthard, Krak , Pino Scotto; Jean Merech, voce e chitarra of Manara Gang, Arff, Spectre, X Vai, Corna.

Jean Merech Trio è un progetto nato all’ inizio del 2013 dopo una lunga meditazione durata alcuni anni. Così senza forzature ha preso forma il tutto. Sono nate una quindicina di composizioni strumentali, perché questa è la forma che più si addice al Trio e sarà questo il materiale del CD che sta per essere ultimato. Il titolo del progetto potrebbe essere “The Dream” e prende il nome da uno dei dieci brani che faranno parte del CD. Tra i musicisti che hanno formato il motore della band ci sono: Roby Bruschi che suonò negli “X Vai” (alla batteria, attualmente batterista dei Blascover Vasco Rossi Tribute); Ade Porchera (al basso, attualmente bassista della Jackson Mania tributo a Michael Jackson); Alex Merech ( al basso, già chitarrista e cantante compositore dei The Kleinot original band). Il repertorio attuale comprende, oltre agli originali, una manciata di cover storiche rivisitate con un suono blues: Hendrix, G. Moore, Zz Top e S. Vai, Clapton, Doors , Van Halen, Mister Big , Guns , Chuck Berry , Deep Purple. I Jean Merech Trio partecipano in live show per Master Music agli eventi più importanti: Music Italy Show Disma a Bologna e Shg Guitar a Milano.

DOMENICA 30 AGOSTO

Ore 09:00/13:00 e 15:00/20:00 – Castello di San Lorenzo Picenardi – Lorenzoni

  • Esposizione d’arte: Produzione Paradiso

Ore 17:30 – Castello di San Lorenzo Picenardi – Lorenzoni

  • Conferenza del Professor Paolo Carpeggiani:Labirinti e giardini

Il labirinto, segno complesso nella forma e ambigua nei significati, accompagna luomo sin dalla preistoria, dal nord al sud dellEuropa, dal Nuovo Messico allIndia. Nella civiltà minoica si afferma, a Creta, il labirinto di Cnosso, nel quale si consuma la vicenda di Teseo e il Minotauro, di frequente rappresentata dallAntichità, sino al Medioevo. Più tardi del labirinto si appropria il Cristianesimo, con significati tuttavia contraddittori: per un verso il tortuoso percorso ripercorre la vita delluomo che ha come meta la salvezza; per laltro rappresenta il peccato: novello Teseo, Cristo Salvatore collocato al centro indica la via per uscirne. Il vero trionfo del labirinto si consuma, dalla Rinascenza in poi, nel giardino, tanto a livello teorico, quanto nella pratica (si pensi, per esempio, a quello scomparso di Versailles; oppure a quelli sopravvissuti di Valsanzibio e Donnafugata).

Ore 19:00 – Piazza Roma

• APERICENA con SILVIA NOISE Dj

Ore 21:30 – Piazza Roma

• AFRO PARTY con Dj IVANS

Info e tavoli: info@torredicontrollo.it

Informazioni stampa: stampa@torredicontrollo.it

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti