Commenta

Vicolo Mameli a
Bozzolo, una discarica
a cielo aperto

immondizia-ev

Nella foto, l’immondizia accumulata in vicolo Mameli a Bozzolo

BOZZOLO – Magari se non ci fosse il cartello forse anche i sacchetti dell’immondizia scomparirebbero. A Bozzolo nel vicolo Mameli, a due passi dalla piazza, qualcuno continua ad ammucchiare sporco ed immondizia proprio sotto il cartello che dice “E’ severamente vietato depositare rifiuti”. Una montagna di sporcizia dove si mescola carta, plastica e avanzi di cibo. Un vizio che si ripete con una certa periodicità anche se pare siano già stati individuati i responsabili a cui è stato suggerito di comportarsi secondo le regole e le leggi del vivere civile. Chissà che a qualcuno venga in mente di affiggere un cartello con la foto di chi compie tali azioni esponendo l’immagine al pubblico ludibrio. Espressione che, oltre ad indicare scherno e ostilità significa anche esprimere risoluta disapprovazione a proposito di fatti e comportamenti che offendono il buon gusto, il decoro, la decenza, come insegnavano i soliti, ferratissimi latini. Proprio come avviene in vicolo Mameli.

Rosario Pisani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti