Commenta

Casalmaggiore pronta
ad abbracciare il mito
anni ’60 Don Backy

don-backy_ev

Nella foto Don Backy in un concerto recente

CASALMAGGIORE – Grande evento sabato sera al Parco comunale di via della Posta di Casalmaggiore. In una serata che si preannuncia indimenticabile i nostalgici della canzone italiana potranno ascoltare un vero artista della musica leggera degli anni ’60-’70: Don Backy. L’evento è stato voluto e organizzato da un altro musicista, famoso a Casalmaggiore e non solo, Fausto Tenca che con la sua “Musica per sognare” crea sempre atmosfere romantiche e nostalgiche.

Grazie alla sua amicizia col cantante toscano, inserito a lungo nel clan Celentano prima di forti dissapori che ne decretarono il divorzio artistico, Tenca è riuscito a convincere Don Backy ad esibirsi a Casalmaggiore dove lo attendono fans e ammiratori. La manifestazione usufruirà anche di un servizio gastronomico proposto dall’equipe di “Maremma Maiala” di Fossacaprara e Pizzeria Francesco Maglia di Sabbioneta. Proprio per questo alla serata è stato dato il titolo di “Cenando e ballando sotto le stelle”. Tutto questo gustando buoni piatti con la colonna sonora di brani celeberrimi come “L’Immensità” e ancora “Poesia”, “Casa Bianca” e “Canzone” e molte altre eseguite da Don Backy e accompagnate dall’Orchestra di Fausto Tenca.

Rosario Pisani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti