Commenta

Zucca, Casa Giardino
e amici a quattro
zampe protagonisti

play-dog-casa-giardino_ev

CASALMAGGIORE – Ogni essere umano ha potenzialità che, opportunamente  sviluppate, aumentano la capacità di essere attivamente parte di  questa nostra terra. Partiamo da qui. Da questa considerazione che ha  spinto la Asd Play Dog Mileo di Casalmaggiore ad improntare, insieme alla psicologa-psicoterapeuta Cristina Magni e al personale della Casa Giardino di via delle Salde, un progetto ad hoc per lo sviluppo delle abilità di alcuni dei ragazzi ospiti della struttura guidata da Suor Maria Buongiorno.

Un progetto di impostazione cognitivo-comportamentale, che mira allo sviluppo di abilità specifiche, partendo da ciò che è motivante per i singoli individui. Un progetto come un abito tagliato e cucito su misura. “Perché senza la motivazione – sostiene la dr.ssa Magni – ogni apprendimento risulta meccanica acquisizione di competenze, fini a se stesse”. I ragazzi  della Casa Giardino saranno parte attiva della Sfilata Canina che fa parte del vasto programma della Festa della Zucca, evento che vedrà  Casalmaggiore protagonista dal 24 al 27 settembre prossimo a Casalmaggiore. Una sfilata, organizzata dalla Asd PlayDog Mileo, in programma per venerdì 25 settembre a partire dalle ore 21.30, che avrà un fine sociale: tutti i fondi raccolti per l’occasione (la cifra simbolica di 5 euro ad iscrizione e 7 per la categoria “special”) andranno infatti a finanziare la seconda parte del progetto di Pet-Therapy per i ragazzi.

La sfilata avrà come protagonista i cani, nel loro fortissimo ed inscindibile rapporto con l’uomo. Grandi protagonisti saranno anche i membri indiscussi della giuria, composta dalla educatrice professionale sanitaria Beatrice Gardini, alcuni degli ospiti della Casa Giardino, la dott.ssa Cristina Magni e l’Operatrice Pet-Therapy Elena Visioli, che premierà i quattro zampe. Dal più elegante al più simpatico al meglio abile di sfilare tra la gente, saranno queste le categorie: miss-mister-il più bello; tale cane tale padrone-gioco di similitudini; piccolo peste-simpatia; categoria “special”- piccole esibizioni cane e proprietario. A tutti i  partecipanti verrà lasciato un gadget. La Asd PlayDog Mileo offrirà i premi alle 4 categorie. La partecipazione è a numero chiuso (massimo 30 partecipanti) e l’iscrizione può avvenire in loco dalle 21 alle  21.30 oppure attraverso il sito animaleden.it.

A presentare l’evento lo stesso Maurizio Toscani, uno dei responsabili degli Amici di  Casalmaggiore, gruppo che gestisce l’organizzazione della Festa della Zucca. Non solo dunque la riscoperta delle tradizioni e della storia, non solo i piatti legati a sua maestà la zucca, i mercati, la musica, e tutte le iniziative connesse. Nella Festa entra la solidarietà e quella di venerdì, tra la sfilata degli atleti paralimpici che parteciperanno ai Campionati Italiani di Atletica e l’iniziativa della PlayDog sarà ricordata come la giornata interamente dedicata ai portatori di handicap fisico o psichico e alla possibilità di vedere oltre ogni barriera, fisica, mentale o relazionale. Un valore aggiunto ad una festa già di per sé straordinaria. L’educatrice Elena Visioli curerà il percorso in modo da consentire ai cani la partecipazione all’iniziativa nella maggior sicurezza e nel minor stress possibile. I ragazzi della Casa Giardino sono già operativi con l’educatrice Beatrice Gardini, nella progettazione degli spazi, nella realizzazione degli allestimenti, per essere concretamente parte dell’evento nella sua realizzazione, poichè saranno loro insieme agli amici a quattro zampe, gli assoluti protagonisti. In piazza, tra la gente, parte attiva ed importante anch’essi di questa nostra terra.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

© Riproduzione riservata
Commenti