Commenta

M5S, il riciclo plastica
a scuola come ricchezza:
ecco Dea Minerva

bottiglie-plastica_ev

VIADANA – Il M5S Viadana organizza per giovedì 17 settembre ore 21 in Piazza Matteotti un evento informativo sul Progetto Didattico “DEA Minerva”. In caso di maltempo l’evento si svolgerà presso la sala civica Galleria Virgilio. Già attivo dal 2012 nel Comune di Savignano sul Panaro, a Modena, il progetto consiste nella cooperazione tra amministrazione locale e scuola per la raccolta differenziata della plastica, al fine di ricavare fondi per le scuole.

L’iniziativa prevede l’installazione di ecocompattatori di raccolta di PET davanti alle scuole, e il ricavato della plastica venduta sarà utilizzato dalle stesse per finanziare i propri progetti scolastici. Un progetto che il M5S vuole portare anche a Viadana e da cui emergono due aspetti positivi: l’educazione e la sensibilizzazione ai bambini al rispetto dell’ambiente, e un importante ritorno economico per le scuole. “Nell’anno 2014 – illustrano dal Movimento – le scuole elementari di Savignano sono riuscite a raccogliere dalla vendita del PET compattato circa 10mila euro direttamente nelle casse delle scuole senza passare dal Comune”.

A presentare il progetto didattico sarà direttamente il sindaco di Savignano sul Panaro Germano Cairoli elencando costi, ricavi e dettagli dell’iniziativa, con la presenza del deputato 5 Stelle Alberto Zolezzi della Commissione Ambiente della Camera. “Invitiamo genitori, studenti, docenti, i dirigenti scolastici, l’amministrazione, le istituzioni locali e tutti i cittadini a partecipare numerosi alla presentazione del Progetto Didattico “DEA Minerva” al fine di valutare la bontà dell’iniziativa e conoscerne la fattibilità – spiegano i 5 Stelle -. Porteremo questo progetto educativo, con ritorno economico per le scuole, nel prossimo Consiglio Comunale tramite una mozione e chiederemo all’amministrazione di appoggiarlo e sostenerlo con la collaborazione delle dirigenze scolastiche”.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti