Commenta

Canneto, inaugurata
la sala Felice Ziliani
dedicata al vivaismo

sala-vivaio-canneto_ev

Nella foto l’inaugurazione della sala Felice Ziliani

CANNETO SULL’OGLIO – Dici Canneto sull’Oglio e dici anche florovivaismo, la vera eccellenza del piccolo comune mantovano che da anni offre visibilità, oltre che sviluppo economico e lavoro, a molti residenti della zona. Anche per questo sabato mattina alle ore 9.30, al termine del convegno in Sala Civica presso piazza Gramsci sul vivaismo e sulle sue prospettive, è stata inaugurata la nuova Sala del vivaio del Museo Civico cittadino. Promosso dall’Aemoc, Ecomuseo delle Valli Oglio-Chiese ed in collaborazione con l’istituto “Carantani” di Mantova, uno dei centri di formazione sostenuti anche da Coldiretti, il convegno ha parlato della storia del vivaismo che, come detto, si intreccia indissolubilmente con la storia economica, sociale e culturale del territorio Oglio Po e di Canneto in particolare, arrivando fino all’antichità, quando le prime forme di coltivazione e di economia di questo tipo si erano sviluppate. La sala è stata peraltro dedicata a Felice Ziliani, un “gigante” della storia cannetese, di professione vivaista e uomo di grande cultura e attenzione, sia sociale che politica, verso la comunità locale, scomparso nel 2011 quasi a 90 anni.

L’iniziativa di sabato apre alla seconda parte della “Fiera d’ottobre e dintorni” di Canneto, che domenica prevede la mostra mercato “Campagna Amica”, con attenzione alle imprese locali e in sintonia con Expo 2015, tra via Garibaldi e piazza Gramsci, senza dimenticare alle ore 15 in piazzetta Tessaroli la “Ruota della Fortuna”, a cura dell’oratorio San Giovanni Bosco. Sarà presente pure un punto informativo del Complesso Bandistico Cannetese e della Scuola di Musica con intrattenimenti musicali.

Il programma prevede un altro appuntamento domenica 11 in piazza Gramsci alle ore 15 con la Camminata tra Arte e Storie a cura del Comitato Cittadini per Canneto e della Compagnia Teatrale del Gamisel. Venerdì 16 ottobre, invece, presso il Teatro Comunale “Pagano” alle ore 21 presentazione della stagione teatrale 2015-2016 con la partecipazione delle Compagnie Teatrali a cura dell’assessorato alla Cultura. Chiude il programma sabato 17 ottobre lo spettacolo comico “The best of vari… età” proposto presso il Teatro Comunale alle ore 21 a cura della Cooperativa Agora e degli “Artisti per caso Asolani”, il cui ricavato sarà a favore del Centro Socio Educativo L’Alveare di Casatico di Marcaria.

Giovanni Gardani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti