Commenta

Pomì vs Novara, l’ora
della Supercoppa: già
venduti 1500 biglietti

supercoppa-presentazione-ev

Nella foto, da sinistra: Boselli Botturi, Galimberti, Platè, Santa Maria

Cremona è pronta per ospitare l’evento di club sportivo più importante mai arrivato in città, la 20esima edizione della Supercoppa italiana di Volley femminile tra le campionesse d’Italia della Pomì e le detentrici di Coppa Italia Igor Gorgonzola, il prossimo 10 ottobre (ore 17,30, PalaRadi). “Siamo accoglienti, ma permetteteci di fare il tifo per la Pomì”, ha detto il sindaco Galimberti nel presentare l’evento, questa mattina, insieme ai vertici della lega Pallavolo e all’organizzatore Master Group Accanto a lui, Massimo Boselli Botturi, presidente Vbc Casalmaggiore fresco di nomina alla vicepresidenza di Lega, l’assessore allo Sport Mauro Platé (pubblicamente ringraziato dal sindaco per “intelligenza, equilibrio, pazienza e capacità di tessere relazioni”, anche in riferimento alla complicata gestione del PalaRadi) e l’amministratore delegato di Master Group Sport, Antonio Santa Maria. “Per noi – ha spiegato quest’ultimo – la Supercoppa è un appuntamento di grande importanza perchè significa il ritorno sui campi di gioco dopo mesi di stop e perché precede immediatamente l’inizio del campionato. Ad oggi possiamo dire che è già un successo, visto che abbiamo superato i 1500 biglietti venduti, ma è chiaro che ci aspettiamo il tutto esaurito. Per un evento del genere e per le squadre coinvolte, avremmo potuto fissare prezzi d’ingresso più alti, ma abbiamo scelto di tenerli il più limitati possibile”. Saranno in vendita sul circuito Vivaticket online fino all’8 ottobre e presso le ricevitorie Vivaticket by BestUnion fino al 10; i biglietti rimasti saranno poi posti in vendita il giorno dell’evento al PalaRadi con apertura biglietteria alle 11. Sempre dalle 11 sarà possibile convertire i bigletti acquistati on line.

“Sono onorato di rappresentare la Lega Pallavolo nella città nella quale mi identifico. Il Comune di Cremona è stato molto collaborativo soprattutto in queste settimane di grosso impegno organizzativo. Abbiamo gli occhi puntati sull’evento di club più importante mai portato in città”, ha detto Boselli Botturi. Non a caso gli sponsor sono decisamente ‘pesanti’, Tim e Samsung, e ci saranno le telecamere di RaiSport a riprendere in diretta l’evento.

Naturalmente molto soddisfatto il sindaco Galimberti, per la ribalta nazionale che Cremona potrà avere sabato: “Un evento che per noi ha una grande importanza anche simbolica – ha detto – ricordando l’altra ‘big’ che milita in una massima serie, la Vanoli, oltre alla ‘storica’ Us Cremonese e menzionando tutti gli altri piccoli e grandi eventi sportivi ospitati quest’anno, dal Mondiale U20 di Rugby al torneo di tennis in carrozzina. “Abbiamo visto in città negli ultimi mesi un crescendo di manifestazioni culturali, segno di una vitalità che ha già risultati tangibili in termini di turismo e ritorno economico”.

g.biagi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti