Commenta

Sagra del tortello
di zucca e
dei sapori autunnali

tortelli-blisgon-ev

Nella foto, i tortelli di zucca che verranno serviti a Rivarolo Mantovano

RIVAROLO MANTOVANO – Un weekend all’insegna di gusto, cultura, convegni, tradizione e soprattutto della buona tavola quello che si svolgerà presso il Centro Parrocchiale di Rivarolo Mantovano nei giorni di sabato 17 e domenica 18 ottobre in occasione della “Sagra del Tortello di Zucca e dei sapori autunnali”. Un calendario ricco di eventi, organizzato della locale Pro Loco, che si apre sabato alle ore 18.45 con il convegno “La Salute inizia a tavola”, incontro con la cittadinanza a cura del servizio igiene alimenti e nutrizione dell’Asl di Mantova. Il momento più atteso sarà ovviamente l’apertura dello stand gastronomico, dalle ore 19, con protagonista il Tortello di Zucca, prodotto e cucinato dalle “tortellaie” rivarolesi e servito con diversi condimenti; inoltre non mancheranno altri ottimi piatti autunnali a base di carne, fughi, castagne e altri prodotti stagionali. Nella serata intrattenimento musicale con canti popolari e tradizionali del gruppo “I giorni cantati”.

La giornata di domenica si apre alle ore 12 per il pranzo presso lo stand gastronomico e, a seguire, la “Ludoteca della tradizione”, intrattenimento con giochi antichi e dimostrazione del mastro trottolaio, che proseguirà fino a sera. Nel pomeriggio, sul piazzale della chiesa, si terrà la castagnata con vin brulé. Nella serata, dalle ore 19, sarà attivo lo stand gastronomico che proporrà, oltre al tradizionale menù, anche il Tortello di Vigolzone, piatto tipico piacentino, che si potrà gustare solo in questa serata in occasione del gemellaggio gastronomico con il tortello nostrano. A cornice della manifestazione ricco mercato enogastronomico di prodotti tipici e non solo. Infine, non mancheranno momenti strettamente culturali. Sarà allestita la rassegna fotografica “Mestieri della civiltà rurale”, immagini di vita contadina a cura di Francesco Bresciani; inoltre sarà possibile visitare gli storici ingressi merlati del borgo, Porta Parma e Porta Mantova, oltre alla mostra “Una tavola lunga un secolo – Viaggio nei sapere e sapori d’Italia” presso Palazzo Del Bue in via Marconi. La “Sagra del Tortello di Zucca” sarà quindi un evento da non perdere che permetterà di gustare gli ottimi prodotti che l’Autunno ci regala e saziare degnamente sia il corpo che mente.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIOE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti