Commenta

Cena d’autunno speciale,
da Sabbioneta fino al
ristorante Ambasciata

ristorante-ambiasciata-quistello_ev

Nella foto il ristorante Ambasciata di Quistello

QUISTELLO – E’ una cena molto particolare, quella organizzata dal Consorzio Sablonetae Excelsus e dall’Associazione Sapori Arte Cultura di Sabbioneta, che intende esaltare il tempo d’autunno, con i suoi sapori, profumi, colori. La location poi è davvero speciale, ossia il ristorante stellato “Ambasciata” di Quistello, in provincia di Mantova.

Alle ore 20.30 di venerdì 6 novembre il menù sarà proposto dal pluripremiato chef stellato Romano Tamani, che preparerà tagliatelle al piccione, pernice al calvados e millefoglie con il famoso zabaione dei Tamani. Il lambrusco offerto sarà sabbionetano doc, con l’edizione speciale Expo 2015 della Cantina Vincenzo Sarzi Amadè. L’aperitivo sarà invece servito a sorpresa dal sommelier Carlo Tamani con l’intervento anche della sommelier Veronica Romanini.

Il ritrovo per chi si è prenotato è previsto alle ore 19.40 in piazza a Villa Pasquali. Per rendere l’idea dell’atmosfera del ristorante “Ambasciata”, ecco il pensiero di Vittorio Sgarbi, riportato dagli organizzatori: “Arrivare all’Ambasciata non è come arrivare in un altro ristorante: è veramente come passare un confine. Come andare da uno Stato all’altro. All’Ambasciata è sempre Natale o Capodanno, Nel suo spazio magico si dimentica la quotidianità”.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti