Commenta

Sabato alle 15 il Rugby Viadana scende
in campo contro il Lyons Piacenza

Rugby-Viadana_Foto-Francesca-Pone

Torna nella propria tana il Rugby Viadana 1970 in occasione della quinta giornata di campionato che vede la sfida tra i leoni gialloneri ed il Lyons Piacenza, confronto diretto dall’arbitro Tomò con kick-off fissato per sabato alle ore 15. Per lo staff diretto da coach Casper Steyn è importante continuare a mantenere un feeling saldo con il terreno di gioco amico. In riva al Po, infatti, Viadana ha vinto entrambi i confronti, mentre lontano da casa non ha ancora raccolto punti.

Rientra nel XV titolare l’apertura Ian McKinley con Keanu Apperley che va a chiudere il triangolo allargato nella posizione di estremo. “Abbiamo commesso troppi errori a Calvisano e questo ovviamente non dovrà ripetersi perché vogliamo continuare la striscia positiva allo Zaffanella e perché aumentare la cura nei gesti e nei posizionamenti, ci aiuta a crescere contestualmente il livello qualitativo del nostro rugby e le possibilità di vittoria. Piacenza ha una squadra temibile come è testimoniato dalle sconfitte di misura patite negli ultimi due turni quindi, se ci facessimo influenzare dalla classifica dei nostri avversari, commetteremmo un errore gravissimo. Cosa migliorare? Dovremo perfezionare la touche e gestire meglio il gioco al piede”.

RUGBY VIADANA 1970: Keanu Apperley; Manganiello, Delport, Pavan, Amadasi; McKinley (cap), Gregorio; Du Plessis, Delnevo, Andrea Denti; Caila, Gerosa; Irving, Scalvi, Cafaro. A disp.: Santamaria, Cavallero, Antonio Denti, Krumov, Moreschi, Kyam Apperley, Gabbianelli, Melegari.

 

© Riproduzione riservata
Commenti