Commenta

Bimbo cerca di afferrare
il giocattolo e la mano
resta incastrata

distributore-giochi-ev

CASAALMAGGIORE – Probabilmente quel giocattolo il bambino non lo metterà più tra i  preferiti. La smania di possederlo infatti gli ha provocato un brutto incidente di cui conserverà a lungo il ricordo. E’ successo sabato pomeriggio in un noto supermercato di Casalmaggiore dove sono dovuti intervenire i Vigili del Fuoco di Viadana. Il piccolo aveva chiesto al padre di comprargli uno di quegli oggettini contenuti in quei distributori di vetro appoggiati al muro. Mentre il genitore infilava la moneta nell’apposita fessura che permette di ricevere il regalo, il piccolo non resistendo alla frenesia e al desiderio di avere il dono ha infilato la mano nel cassetto sottostante rimanendo vi incastrato con le dita. Subito è scattato l’allarme e sono stati fatti intervenire i Vigili del Fuoco i quali hanno lavorato una ventina di minuti prima di liberare il bimbo. Per lui fortunatamente nessuna conseguenza fisica, ma solo un grande spavento, oltre naturalmente a una solenne sgridata da parte dei genitori.

Rosario Pisani
© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti