Commenta

Secondo monitoraggio
pendolari… prima dello
sciopero di Trenord

stazione-fs-casalmaggiore-ev

Nella foto, la stazione ferroviaria di Casalmaggiore

CASALMAGGIORE – Si avvicina il nuovo presidio di gruppi politici, civici e volontari casalesi presso la stazione ferroviaria: mercoledì 25, dalle ore 5,30 alle 22,30, è in programma il secondo monitoraggio organizzato dal M5S locale, per conteggiare i passeggeri giornalieri e sottoporre questionari ai pendolari in vista di una segnalazione collettiva a Rfi.

Nel frattempo, Trenord comunica che dalle ore 21 di giovedì 26 alle ore 18 di venerdì 27, le organizzazioni sindacali CUB Trasporti, USB lavoro Privato e il Coordinamento Autorganizzato Trasporti hanno proclamato uno sciopero nazionale che coinvolge il settore del trasporto ferroviario e a cui potrà aderire il personale appartenente al Gruppo Ferrovie dello Stato e Trenord. Giovedì 26 novembre sono garantiti i treni che partono entro le ore 21 e arrivano a destinazione entro le ore 22.

Venerdì 27 novembre sono garantiti i treni previsti nella fascia oraria 6-9. Coinvolti anche i collegamenti aeroportuali “Milano-Malpensa Aeroporto/Malpensa Aeroporto-Bellinzona” e quelli della lunga percorrenza. Si potrebbero verificare ripercussioni alla circolazione ferroviaria sia prima che dopo lo sciopero.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Tags
Commenti