Commenta

Cena solidale
per sostenere
progetto di Amurt

amurt-bocchi-calcio-ev

Nella foto, Paolo Bocchi durante una partita di calcio in una missione africana di Amurt

CASALMAGGIORE – Venerdì 4 dicembre alle ore 20,30, presso il ristorante della Polisportiva Amici del Po di Casalmaggiore, si terrà una cena solidale organizzata da Amurt Italia a favore del progetto ”Un mondo di Sport”. In cucina lo staff di Siamo solo noi, con alternative vegetariane). Prenotazione obbligatoria entro giovedì 3 dicembre: 0375 200845 – 3202958388 (Paolo); 3337122195 (Donatella).

“Il ricavato della cena – spiega Paolo Bocchi presidente di Amurt Italia – andrà a favore del progetto “Un mondo di Sport” per il quale sono già stati raccolti 5500 euro in occasione della 24 ore di Sport e Solidarietà tenutasi lo scorso luglio presso la Società Amici del Po e che aveva registrato un grande successo con la partecipazione di 826 atleti”. Un Mondo di Sport è un bando di Amurt Italia al quale partecipano 24 missioni che la Onlus sostiene in diverse parti del pianeta dall’Africa all’Asia, al Sud America, all’Est Europa. “Sono Case d’accoglienza di bambini orfani – sottolinea Bocchi – o Scuole in Paesi poveri che potranno finanziare attività a carattere sportivo come la costruzione di un campo di volley, basket, tennis o calcio o semplicemente comprare attrezzature per la pratica dello sport in genere”.

“Amurt promuove questa iniziativa perchè crede che lo sport sia di fondamentale importanza per lo sviluppo psicomotorio dei bambini ed oltre ad essere salutare, favorisce la socializzazione tra i ragazzi ed anche all’interno della comunità quindi anche tra gli adulti. Entro la fine dell’anno – conclude Bocchi – sapremo come verranno utilizzati i fondi a disposizione e chi riuscirà ad aggiudicarseli”.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti