Commenta

M5S interroga su
piano neve e botti
di Capodanno

m5s-viadana_ev

Nella foto, il Movimento 5 Stelle di Viadana

VIADANA – Nel consiglio comunale di venerdì, a Viadana, il Movimento 5 Stelle porterà due interrogazioni riguardanti il periodo delle festività invernali. Un tema importante su cui focalizzeranno l’attenzione i 5 stelle sarà il Piano Comunale Emergenza Neve: “Negli ultimi anni – fanno sapere i pentastellati – abbiamo assistito a nevicate sempre più abbondanti e concentrate in poche ore, che hanno causato disagi e pericoli alla popolazione”. Secondo i  5 stelle, durante le abbondanti nevicate dello scorso inverno, sono state evidenziate alcune carenze nell’attivazione, nella gestione e nel controllo del piano emergenza neve, pertanto il Movimento sollecita l’amministrazione al perfezionamento “di un adeguato ed efficace piano-neve che risponda alle diverse possibilità d’intervento e che possa essere diffuso e condiviso in modo chiaro con la cittadinanza”. Per questo motivo il M5S chiederà all’amministrazione: “Se siano state apportate, o siano previste, modifiche al piano emergenza neve al fine di migliorare il precedente e per ridurre al minimo eventuali malfunzionamenti; come sia stata gestita l’assegnazione dell’incarico e la distribuzione delle aree alle varie aziende che si occuperanno delle varie fasi dell’emergenza e come verrà eventualmente monitorata l’attuazione del piano emergenza neve”.

La seconda interrogazione riguarderà i botti di capodanno, che sempre più si accompagnano ad atti vandalici a carico dei beni della comunità, delle abitazioni private e dell’incolumità pubblica. L’interrogazione spiega come i botti e i petardi, oltre ad essere pericolosi per le persone e in particolar modo per bambini e anziani, creino dei seri disturbi agli animali domestici. I 5 stelle chiederanno all’amministrazione “se siano state previste iniziative di prevenzione e azione a tutela della sicurezza del territorio e dei suoi cittadini, attraverso la prevenzione scolastica con attività mirate a diffondere, sensibilizzare e disincentivare l’ utilizzo di botti e petardi;  infine i pentastellati chiederanno come verrà gestita l’organizzazione del servizio di Polizia Locale per prevenire e controllare eventuali trasgressori, e se sarà prevista una turnazione degli agenti negli orari notturni durante i festeggiamenti di fine anno”.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti