Commenta

Viale Mazzini, due
furti… e mezzo: ladri
scatenati di pomeriggio

viale-mazzini_ev

Nella foto viale Mazzini (foto Google Maps)

CASALMAGGIORE – Ladri in azione in viale Mazzini, il viale della stazione ferroviaria di Casalmaggiore, nel tardo pomeriggio di venerdì. Due visite a stretto giro di posta in due abitazioni ravvicinate, e una terza incursione, tentata subito dopo, che non è andata a buon fine.

Tenendo conto delle notizie pervenute e considerando il periodo in cui le due case sono rimaste “scoperte”, è molto probabile che il duplice colpo sia stato messo a segno venerdì tra le 17.30 e le 19: come detto, i ladri avrebbero cercato di rubare anche in un’altra abitazione adiacente, dove sarebbe stata danneggiata un’inferriata probabilmente con l’utilizzo di un piede di porco o comunque con arnesi da scasso. Non è dato sapere se i malviventi siano stati poi disturbati e se abbiano desistito perché l’inferriata non ha ceduto, fatto sta che si sono dovuti “accontentare” dei primi due furti.

Difficile quantificare il bottino del duplice colpo: sono però scomparsi, come emerge da una prima sommaria ricostruzione, denaro contante e soprattutto preziosi e gioielli di famiglia, tra i quali una collanina d’oro dal grande valore affettivo. Il furto è stato segnalato dai cittadini anche grazie al gruppo WhatsApp creato dai residenti del Quartiere Fiammetta, non molto lontano in linea d’aria da viale Mazzini. Da oltre un anno a questa parte infatti gli stessi residenti hanno pensato di dare vita a una forma di collaborazione fai da te per prevenire questo genere di crimini o comunque per tenersi informati e aggiornati.

Giovanni Gardani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti