Commenta

La Meridiana,
cena sociale in ricordo
di Vilma Gardani

targa-vilma-ev

Nella foto, la targa in memoria di Vilma Gardani

VIADANA – Venerdì 4 dicembre presso La Meridiana di Viadana si svolta la tradizionale cena sociale dei volontari. Erano presenti oltre circa 50 volontari, tre Assessori del Comune di Viadana Alessia Minotti, Ilaria Zucchini, Massimo Piccinini, la Presidente della Consulta del Volontariato Viadanese Marilena Flisi, la Comandante della Polizia Locale Doriana Rossi e tuti i componenti del consiglio direttivo dell’associazione, ed il proprietario del terreno degli orti sociali. Il presidente Attilio Scalari ha ringraziato tutti i volontari, per la loro dedizione ed impegno, gli ospiti e poi ricordando La Presidente Vilma Gardani che continua a essere il faro per tutti i volontari ha proceduto a scoprire una targa ricordo in onore di Vilma, ed un’altra in memoria di Enrico Zaffanella, dopo un inevitabile momento di commozione è seguito un lungo applauso. A conclusione della serata sono intervenuti gli Assessori presenti i quali hanno ringraziato i volontari della Meridiana per il loro insostituibile servizio a favore della comunità Viadanese con i servizi di prescuola, assistenza scuolabus e trasporto protetto e le cuoche per la splendida cena preparata. Alla fine il presidente Scalari dopo aver ricordato che era presente Angelo Mario Boni l’ideatore e uno dei fondatori dell’associazione La Meridiana Onlus, ha consegnato agli ospiti ed alle valenti cuoche ed a tutti i volontari un ricordo dell’associazione. Da ultimo ha ricordato che a fine anno un bravo volontario collaboratore, Alberto Drudi, dopo 14 anni, ci lascerà per ritornare alla sua Rimini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti