Commenta

M5S, rinuncia
ai gettoni per finanziare
scuole comunali

m5s-viadana-natale-ev

Nella foto, il Movimento 5 Stelle Viadana

VIADANA – Il M5S Viadana lancia una proposta per il prossimo consiglio comunale: una mozione per l’approvazione di un modulo affinché i consiglieri comunali possano rinunciare in modo volontario ai gettoni di presenza, per poi depositarli in un apposito capitolo del bilancio comunale, con rendicontazione obbligatoria delle entrate e delle uscite, destinato a finanziare spese a favore delle scuole di competenza comunale. L’iniziativa pentastellata ha già avuto il parere favorevole sulla realizzazione tecnico-contabile, durante un incontro del 1.12.2015 tra una delegazione del M5S Viadana e il segretario comunale Dott. Leonardi, si tratta solo di dare gli strumenti necessari ai consiglieri per rinunciare volontariamente al compenso. L’obiettivo è dare un piccolo segnale concreto di vicinanza ai cittadini contribuendo con i propri gettoni di presenza a finanziare iniziative o piccole manutenzioni delle scuole comunali. Se tutti i consiglieri partecipassero all’iniziativa volontaria, in una legislatura si potrebbero ricavare circa 30.000 euro per le scuole. Il M5S Viadana auspica l’approvazione della mozione e la partecipazione volontaria di tutto il consiglio comunale, con la partecipazione anche della Giunta.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti