Commenta

Eccellenza bozzolese negli Emirati: Italfood premiata a Dubai

ital-food-bozzolo-emirati_ev

Nella foto i titolari dell’azienda e il premio ricevuto

BOZZOLO – C’è un’eccellenza italiana anche negli Emirati Arabi. Per la verità, ce ne sono tante, specie se si parla di prodotti alimentari, ma questa in particolare arriva dal comprensorio Oglio Po avendo radici a Bozzolo. Durante la fiera che ha assegnato a Dubai i “Business Excellence Awards”, veri e propri Oscar all’eccellenza, il primo premio per la migliore azienda medio-piccola (questa era una delle categorie premiate) è andato alla Italfood, che ha sede a Ras Al Khaimah, uno degli Emirati dell’Unione, che si trova un centinaio di chilometri a Nord Est di Dubai.

Il premio in particolare prevedeva una gara tra tutte le società che operano nella free zone, la cosiddetta zona franca. La Italfood, che oggi conta già una trentina di dipendenti, produce formaggi freschi con tecnologia e processo italiani e ha riscosso subito grande successo: il mercato arabo, infatti, si conferma molto interessante, anche perché l’eccellenza culinaria italiana (nella fattispecie lattiero-casearia) è riconosciuta in tutto il mondo. L’idea di investire negli Emirati Arabi è di quattro anni fa e oggi l’azienda, che ha decisamente bruciato le tappe, è gestita dal bozzolese Luigi Clerici, marito di Rosanna Palvarini e originaria di Cà dè Passeri. Clerici ha ritirato il premio sabato a Dubai assieme a Ciro Romano, Laura Clerici e Dino Amato.

Giovanni Gardani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

© Riproduzione riservata
Commenti