Commenta

Evaso dai domiciliari per un caffè al bar: arrestato

carabinieri-arresto-ev

BOZZOLO – Doveva essere agli arresti domiciliari in casa, invece era al bar del paese: il misfatto si è verificato a Bozzolo, quando domenica scorsa i carabinieri hanno suonato al campanello di un 62enne che era stato fermato per guida in stato di ebbrezza e da ordinanza del giudice aveva l’obbligo di non muoversi dalla propria abitazione. Invece, l’uomo era andato in un esercizio pubblico di Bozzolo, a bersi un caffè dopo due passi all’aperto. Il 62enne è stato quindi arrestato per evasione, gli sono stati revocati i domiciliari ed ora vedrà la pena allungarsi.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti