Commenta

Cani smarriti, ricerche per
Zeus. Un tentato furto
all'origine della fuga?

Qualcuno ha avanzato l’ipotesi che possa esserci stato un tentativo di furto da parte di sconosciuti che avrebbero sollevato la basculante per entrare in casa. Una versione che la famiglia non si sente di avvalorare.
cane-zeus_ev
Nella foto Zeus

CASALMAGGIORE/VIADANA – Argo e Zeus sono due meticci che improvvisamente si sono allontanati dalla casa in cui vivevano in via Cairoli a Casalmaggiore. La scomparsa risale a mercoledì pomeriggio quando attorno alle 16,30 sono riusciti ad aprire la basculante del garage dove si trovavano. Mentre Zeus ha fatto perdere le sue tracce, l’altro purtroppo è stato investito pochi metri più avanti da una macchina che non si è fermata. Soccorso dalla barista di un locale che si trova nei pressi, il cane è stato raccolto e trasportato in una clinica veterinaria di Calvatone dove tuttora si trova ricoverato in gravissime condizioni.

Zeus, di taglia media e più robusto, sembra sia stato avvistato nelle ore successive addirittura tra Buzzoletto e Viadana. Considerate la resistenza e l’agilità, non è da escludere che possa aver davvero  percorso tutto quel tragitto. Anche perché non è il primo caso in cui un cane riesca a percorrere anche molti più chilometri. Come possano essere riusciti a sollevare la porta del garage rimane un mistero.

Qualcuno ha avanzato l’ipotesi che possa esserci stato un tentativo di furto da parte di sconosciuti che avrebbero sollevato la basculante per entrare in casa. Una versione che la famiglia non si sente di avvalorare anche perché nell’abitazione non manca nulla, a parte purtroppo i due animali. Una situazione che sta deprimendo la famiglia amareggiata per ciò che è successo ai due affezionatissimi cani: uno ferito in maniera drammatica e l’altro in fuga non si sa dove. Da qui l’accorato appello a chiunque potesse dare notizie di Zeus chiamando il numero: 342-0617270.

Rosario Pisani

© Riproduzione riservata
Commenti