Un commento

Mano squarciata dal morso
di un cane: gussolese
in ospedale

Una violenta aggressione è costata diversi giorni di prognosi ad una donna.
ospedale-pronto-soccorso-ev
L'ingresso del Pronto Soccorso dell'Oglio Po
GUSSOLA – E’ accaduto qualche giorno fa ma la notizia è trapelata giovedì quando è terminato il periodo di infortunio e la signora ha potuto riprendere il suo lavoro da dipendente. La donna in questione aveva avuto una mano squarciata dal morso di un cane incontrato sul suo cammino a Gussola. Erano stati momenti di terrore anche perché si trattava di un animale di grossa taglia.
E infatti era stato necessario ricorrere alle cure del Pronto soccorso con l’applicazione di diversi punti di sutura all’arto inferiore. La vittima dell’aggressione solitamente ha un buon rapporto con gli animali e anche con i cani non ha mai avuto problemi. La donna pare conoscesse anche l’esemplare che poi le è saltata addosso addentandole la mano sino a provocarle una profonda e grave ferita che le ha fatto diagnosticare dai sanitari diversi giorni di prognosi.
Rosario Pisani

© Riproduzione riservata
Commenti
  • gian sarzi

    MAI TENDERE LA MANO AD UN BASTARDO.