Commenta

Hockey in carrozzina,
i 'guerrieri' battono
gli 'squali'

Quinta vittoria in cinque gare di A2 per i Marcon Warriors di Viadana.
warriors-ev
I Macron Warriors Viadana

SABBIONETA – Domenica scorsa i “guerrieri” di Viadana hanno sconfitto 13 a 3 gli “squali” di Monza, sospinti dal tifo incessante dei propri sostenitori che hanno gremito gli spalti del Palazzetto di Sabbioneta. E’ la quinta vittoria su 5 incontri disputati dai Macron Warriors Viadana nel campionato di serie A2 di wheelchairhockey (hockey in carrozzina elettrica). Il risultato non deve trarre in inganno perché non è stato semplice scardinare la difesa dei Sharks Monza B, che si sono chiusi a riccio per tutti i 40 minuti di gioco, pronti a ripartire in contropiede. Premiata la pazienza delle mazze viadanesi, supportate dai preziosi blocchi degli stick. In grande spolvero Giorgio Capellazzo che ha segnato 6 gol. Autore di 6 gol anche il bomber Giovanni Camponesco mentre Umberto Marotta ha segnato una rete. Da segnalare inoltre l’ottimo esordio della giovane mazza Matteo Rizzi, che si è già inserito benissimo nel fantastico gruppo Warriors, e la prestazione del baby portiere Lara Pasquali (11 anni), che si è resa protagonista di due stupende parate. Prima della partita è stato presentato l’inno ufficiale dei Warriors, scritto per la squadra dal cantante Massimiliano Lauritano. Il prossimo match dei Macron Warriors Viadana è domenica 13 marzo a Genova contro le Aquile Azzurre.

© Riproduzione riservata
Commenti