Commenta

Duplice furto con scasso
al Centro Commerciale
"Il Parco" di Viadana

Colpiti due distributori automatici, uno de "La Bottega del Tabacco", svuotato delle sigarette, e un altro della vicina farmacia. I ladri hanno usato un martello e un piede di porco: il colpo tra l'1.30 e le 2.30 della notte scorsa.
furto-scasso-viadana_ev
Nella foto i due distributori scassinati

VIADANA – Duplice furto con scasso presso il Centro Commerciale “Il Parco” in zona Gerbolina a Viadana in due attività adiacenti: il fatto è accaduto nella notte tra giovedì e venerdì in un orario compreso tra l’1.30 e le 2.30. Questo perché il primo passaggio del metronotte, avvenuto appunto all’1.30, non ha rilevato nessuna anomalia, mentre un’ora dopo lo stesso metronotte ha trovato il caos. In particolare sono stati scassinati due distributori automatici, dunque due strutture esterne rispetto alle attività servite.

Il primo, collegato a “La Bottega del Tabacco”, è stato scassinato a colpi di martello: sono spariti praticamente tutti pacchetti di sigarette contenuti per un danno complessivo che, tolta la riparazione del distributore e del portello principale, si aggira sui 5mila euro. Più difficile quantificare l’entità del secondo furto, avvenuto sempre in un distributore automatico, in questo caso della vicina farmacia: a sparire scatole di profilattici e medicinali di libera vendita (senza ricetta, per intendersi). In questo caso il distributore ha riportato danni ancora peggiori, essendo stato divelto da un piede di porco.

Il sistema di allarme è stato messo fuori uso dai ladri che hanno agito in pochi minuti, tagliando i fili. Nessuna telecamera di sorveglianza era invece installata: ironia della sorte, il fratello del titolare de “La Bottega del Tabacco” di mestiere si occupa proprio di sistemi di sicurezza. Dopo il duplice furto è partita la regolare denuncia ai carabinieri di Viadana.

Rosario Pisani

© Riproduzione riservata
Commenti